Articoli sul tema ‘Opera di Firenze’

Venerdì 8 Settembre alle 19

Firenze, Teatro del Maggio: il Sovrintendente Chiarot inaugura il negozio di libri, dischi e souvenir

di Roberta Manetti - - Cronaca, Cultura

Destinato ai turisti che vogliano un ricordo col marchio del Maggio Musicale Fiorentino, ma anche agli appassionati locali, perché la gestione è affidata a Dischi Fenice, gli ultimi in città a tenere un grande assortimento di classica. Programmati anche conferenze e presentazioni di libri

Da venerdì 8 a giovedì 21 settembre, ore 20

Firenze: al Teatro del Maggio torna «Madama Butterfly» di Puccini

di Roberta Manetti - - Cronaca, Cultura, Musica

«Madama Butterfly» (Opera di Firenze, sabato 29)

L’opera è il primo titolo del ciclo «Passione Puccini»: un ponte per la prima de «La rondine» che inaugurerà la stagione d’opera e balletto 2017/2018 il prossimo 17 ottobre. Ambientata in un Giappone idealizzato dal simbolismo calligrafico di Ogata Korin, la storia della geisha Cio-Cio-San è messa in scena in uno scenario aperto con semplici pannelli che scorrono lungo il palcoscenico e con una passerella proiettata verso l’infinito

Cambia il nome: da Opera di Firenze a Teatro del Maggio

Firenze, Maggio Musicale Fiorentino: ecco tutte le novità della Stagione 2017-2018

di Roberta Manetti - - Cronaca, Cultura, Musica, Top News

Il nuovo Teatro dell'Opera di Firenze

Abbonamenti in vendita da giovedì 20 luglio. Otto opere e un balletto da ottobre a marzo; grandi direttori d’orchestra nella stagione sinfonica. Reso noto anche il programma dell’81° Festival. Le opere italiane più popolari entrano in repertorio

Concerti ed eventi da lunedì 15 a domenica 21

Firenze: la settimana al Maggio Musicale Fiorentino

di Roberta Manetti - - Cronaca, Cultura

Opera di Firenze interno

Pezzi forti della settimana, lo spettacolo «La valigia di Ravel» (lunedì 15), «Ein Deutsches Requiem op. 45 per soli, coro e orchestra» di Johannes Brahms (giovedì 18) e il concerto che include la «Rapsodia per contralto, coro maschile e orchestra, op. 53» di Brahms e la «Symphonie fantastique, op. 14» di Berlioz