Primo piano

Chianti Banca

«Primo obiettivo è la salvezza»

Calcio Siena, Beretta: «Felice di tornare»

di Redazione - - Sport

Dopo aver ricevuto la notizia dell’accettazione del ricorso per l’iscrizione in B, il Siena ha presentato ufficialmente il suo nuovo tecnico Mario Beretta. Per lui, che ha sottoscritto un contratto annuale, si tratta di un ritorno, essendo già stato sulla panchina bianconera in due spezzoni diversi dal 2006 al 2008.

Saltato impianto elettrico e dannegiato il muro del cortile

Maltempo, fulmine danneggia santuario in Lunigiana

di Redazione - - Cronaca

Un fulmine ha colpito il piccolo Santuario della Madonna del Monte nel Comune di Mulazzo (Massa Carrara), facendo saltare l’impianto degli altoparlanti e delle campane in sacrestia, danneggiando prese elettriche e il muro del cortile. Per fortuna l’eremita Lucrezia, che abita lì, era uscita al mattino.

Lo scrive Anna Laura Millacci, compagna del cantante

Denuncia choc: «Picchiata da Massimo Di Cataldo», su facebook le foto delle botte

di Redazione - - Cronaca

Ha postato su Facebook le fotografie in cui mostra sangue e lividi, conseguenze delle botte ricevute dal compagno, il cantante Massimo Di Cataldo. La donna è Anna Laura Millacci artista visuale, botte che l’avrebbero costretta ad abortire. Da Marina di Carrara replica Di Cataldo: Come può una donna, madre di mia figlia, alterare la realtà solo perché una storia finisce?

«Favorevole alle politiche che incoraggiano scienza e tecnologia»

Università, Carrozza: «Alcuni corsi migliori di altri come resa»

di Redazione - - Cronaca

Un ministro che dà consigli agli studenti: Al momento dell’iscrizione all’università, gli studenti devono sapere che in termini di resa certi corsi di laurea sono migliori degli altri e devono avere in modo trasparente dati che consentano loro di valutare, ha detto il ministro dell’Istruzione Maria Chiara Carrozza, in una video intervista proiettata all’assemblea di Cna toscana a Fiesole. Favorevole alo studio di scienza e tecnologia.

Il rogo in un’azienda di rigenerazione del cuoio

Incendi, tre ore per spegnere fiamme ad Altopascio

di Redazione - - Cronaca

I vigili del fuoco

Il rogo si è sviluppato in un’azienda che si occupa di rigenerazione del cuoio. Ci sono volute oltre tre ore ai vigili del fuoco per spengere un incendio alla ditta Ipel di Spianate, nel comune di Altopascio. Le fiamme si sarebbero sviluppate nell’impianto di aspirazione delle polveri di lavorazione probabilmente a causa di una scintilla.

Arrestato per tentato omicidio

Massa Carrara, ex guardia giurata spara e ferisce vicino

di Redazione - - Cronaca

Il colpo di pistola è stato esploso durante una lite di vicinato. E’ successo Pian della Fioba nel comune di Massa. A sparare è stata una ex guardia giurata di 74 anni che è stata arrestata per tentato omicidio. Il ferito, il vicino 60enne, è ricoverato all’ospedale di Pisa, in prognosi riservata. E’ stato ferito al volto da pallini da caccia sparati da una pistola Magnum.

Reperto biologico sul tappetino dell’auto di Sara Calzolaio

Roberta Ragusa, trovata traccia sull’auto della nuova compagna del marito

di Massimiliano Mantiloni - - Cronaca

I carabinieri del Ris di Roma stanno svolgendo approfondimenti su una traccia biologica repertata sull’auto della nuova compagna del marito di Roberta Ragusa. Due reperti biologici sono stati trovati nel vano di carico del furgone di Antonio Logli e nell’auto di Sara Calzolaio: in particolare viene analizzata una traccia su un tappetino dell’auto della Calzolaio, amante del marito di Roberta.

Sostegno al settore della camperista di Poggibonsi

Lavoro: accordo alla Rimor, cassa integrazione al posto della mobilità

di Redazione - - Economia

Cassa integrazione al posto della mobilità. Accordo alla Rimor: azienda e sindacati Fiom Cgil e Fim Cisl hanno siglato un’intesa che prevede che in alternativa alla procedura di mobilità, aperta il 12 luglio, la ditta di camper di Poggibonsi nel senese inoltri una richiesta di apertura di cig straordinaria per crisi.

Presentato il rapporto 2013 della Fondazione Caponnetto

Toscana, 15 miliardi il fatturato della criminalità organizzata

di Sandro Addario - - Cronaca

Manifestazione antimafia

La criminalità organizzata ha in Toscana un fatturato stimato in 15 miliardi. Sono ben 117 i gruppi criminali di estrazione mafiosa transitati nella regione. Firenze è al 5° posto in Italia per infiltrazione mafiosa nel nord. Lo dice il rapporto 2013 «Per una Toscana senza mafia» della Fondazione Caponnetto.