Primo piano

Appuntamento giovedì 3 ottobre

Lyceum: Betori presenta Papa Leone X

di Marianna Feo - - Cultura

Con una riflessione su Papa Leone X, si apre la nuova stagione 2013 – 2014 del «Lyceum Club Internazionale di Firenze». La presentazione del programma si terrà giovedì 3 ottobre, alle ore 16:00, con una tavola rotonda sul tema «Leone X tra Firenze e Roma».

Cento milioni di spettatori per gli episodi di "If a love you"

Fiction, sulla collina di Artimino in scena la «Elisa di Rivombrosa» cinese

di Marco Gemelli - - Eventi

Fiction cinese sulle colline fiorentine

Si gira sulle colline di Firenze una delle più popolari fiction romantiche cinesi, dedicata al vino e alle atmosfere made in Italy, una sorta di Elisa di Rivombrosa orientale. Si tratta di una storia di amore e vino dal titolo If I love you, la cui nuova serie – con almeno sei episodi “italiani” – viene girata fra Artimino, Roma e Capri.

E’ accaduto nel Mugello

I carabinieri sentono l’odore della marijuana, un uomo la nascondeva vicino alla caserma

di Redazione - - Cronaca

La marijuana sequestrata

L’odore della droga nascosta nella sua abitazione, a Ronta del Mugello nel fiorentino era così forte da essere percepito fin dalla strada, tanto da attirare l’attenzione di una pattuglia dei carabinieri impegnata in attività di prevenzione del crimine sul territorio. Così, in modo abbastanza singolare, è stato arrestato un uomo di 46 anni.

E’ stato l’uomo ad avvertire i militari

17enne tenta di estorcere denaro ad anziano, bloccato dai Carabinieri

di Redazione - - Cronaca

I carabinieri hanno bloccato un estorsore 17enne ed il suo complice

Ha tentato di estorcere 2.000 euro a un uomo di 65 anni, dopo averlo raggirato una prima volta simulando un falso incidente stradale ed essersi fatto consegnare 200 euro per la presunta rottura di uno specchietto dell’auto su cui viaggiava che era condotta da un complice. I carabinieri hanno bloccato giovane estorsore e complice.

In Consiglio con cartelli invitano alle dimissioni

Rossi contestato dagli attivisti No Tunnel Tav

di Redazione - - Cronaca

I No Tunnel Tav si oppongono al sottoattraversamento ferroviario fiorentino

Enrico Rossi in Consiglio Regionale da attivisti del comitato No Tunnel Tav, contestazione con tanto di cartelli dopo l’inchiesta della magistratura che aveva messo ai domiciliari 5 persone tra cui l’ex Presidente della Regione Umbria Lorenzetti. In aula Il Governatore Rossi ha scaricato l’architetto Zita e difeso l’operato della Regione: andato più volte oltre il suo ruolo, ha spiegato Rossi che ha sollevato Zita dal ruolo di responsabile Via.