Primo piano

Entro giugno bandita gara unica regionale

Firmato l’accordo tra Regione e sindacati sul trasporto pubblico locale

di stefania ressa - - Cronaca

Venerdì sciopero del trasporto pubblico locale di 24 ore

E’ stato firmato questa mattina l’accordo sul Trasporto pubblico regionale tra le sigle sindacali – Cgil, Cisl, Uil, Faisa e Ugl – e la Regione Toscana. Nella prima metà dell’anno in corso – “prevediamo entro maggio, giugno”, fa sapere Americo Leoni della Faisa – sarà bandita una gara unica regionale ed entro dicembre sarà assegnato il trasporto ad un gestore unico regionale.

Il Pdl: non rimpiazzi gli assessori che vanno a Roma

Costi della politica, la frusta su Rossi

di Redazione - - Politica

L'invito di Alberto Magnolfi: nessun rimpiazzo nella giunta toscana per chi va via

‘Se ci sono assessori in uscita dalla Giunta, Rossi invece di pensare a rimpasti o rimpastini colga l’occasione per risparmiare un bel pò di soldi pubblici’. Lo chiede il capogruppo Pdl in consiglio regionale Alberto Magnolfi, considerando che Riccardo Nencini e Cristina Scaletti dvoranno dire addio alla poltrona in giunta.

La classifica degli utenti eDreams

Tra gli aeroporti peggiori del mondo c’è anche Firenze. Sorpresi?

di Marco Bastiani - - Economia

L'aeroporto di Peretola? Meglio vederlo solo da lontano secondo i viaggiatori

Anche quest’anno eDreams ha pubblicato la classifica dei migliori aeroporti del mondo grazie alle recensioni di migliaia di clienti che vi sono passati nel 2012. I viaggiatori hanno espresso opinioni su vari aspetti degli scali, sulla varietà di negozi, bar, ristoranti, comfort delle sale d’attesa e dei servizi in generale. Nella lista dei peggiori aeroporti del mondo del 2012 sono presenti due aeroporti italiani, l’aeroporto di Firenze Peretola.

Incontro con gli studenti sulla legalità economica

La Finanza al liceo Galileo, ma non è un blitz

di Sandro Addario - - Cronaca

La Guardi di Finanza a scuola.

Ore 9.30. La Guardia di Finanza entra al liceo classico Galileo di Firenze. Nessuna verifica fiscale, né notifica di provvedimenti dell’autorità giudiziaria. Tutt’altro. In aula magna si tiene un incontro con gli studenti sullo scottante tema “Educazione alla legalità economica”, prima tappa fiorentina di un progetto avviato tra Finanza e Ministero dell’Istruzione.

Venerdì al Museo di Storia Naturale

“In cammino nel tempo”, dietro l’obiettivo di Massimo D’Amato

di stefania ressa - - Cultura

Un altro degli scatti di Massimo D'Amato in mostra

‘In cammino nel tempo. Ko phiripè e vaktesa. Rom kosovari e macedoni nel territorio fiorentino’ è la mostra fotografica che sarà inaugurata venerdì 1 marzo alle ore 17 presso il Museo di Storia Naturale dell’Università degli Studi di Firenze (Sezione di Antropologia ed Etnologia via del Proconsolo,12). Una carrellata di immagini per raccontare la cultura e la tradizione dei rom e dei momenti di vita quotidiana di questo popolo nel territorio fiorentino.

Serata speciale con l'ORT giovedì al Verdi di firenze

moretti si dà alla musica (da film)

di Marco Ferri - - Cultura

Che cosa avranno mai in comune un Premio Oscar, un pluripremiato regista di pellicole impegnate e uno storica location di spettacolo? Un film? No davvero. Li unisce la musica. È previsto infatti per giovedì sera al Teatro Verdi di Firenze (inizio ore 21, ingresso da 16 a 11 euro, più i diritti di prevendita) lo spettacolo che semplicemente s’intitola “Concerto Moretti” e che vedrà protagonista il regista Nanni Moretti, per l’occasione accompagnato, nell’interpretazione di alcuni dei dialoghi tratti dai suoi film, dall’Orchestra della Toscana diretta da Luigi Lombardi d’Aquino con Nicola Piovani al pianoforte.

Travolta da un'auto, viali chiusi

Muore a 23 anni sui viali in bici

di Redazione - - Cronaca

Incidente mortale a Firenze

Incidente mortale stasera a Firenze in viale Spartaco Lavagnini, in direzione della Fortezza da Basso. Una ragazza di 23 anni stava andando con la bici in direzione della Fortezza da Basso quando è stata travolta da un’auto all’incrocio con via Poliziano. La giovane è morta sul colpo.

Ma non sia la fine del bipolarismo

di Marco Bastiani - - il Blog di Marco Bastiani, Lente d'Ingrandimento, Politica

‘Se voti Grillo voti solo uno strillo’, diceva un simpatico banner che girava sui social network in campagna elettorale. A urne chiuse e a risultato (quasi) acclarato, è ormai chiaro che gli italiani hanno strillato parecchio: contro il Pd, che da vincitore assoluto si è trasformato nuovamente in aspirante perdente, contro il Terzo polo che è stato bastonato come mai nessuna rottamazione si sarebbe sognata di fare e anche contro il Pdl che da partito guida del Paese si ritrova oggi nella condizione di aspirare al massimo a un governissimo dai dubbi risultati.