Primo piano

Settore strategico per l’economia regionale

Artigianato, le associazioni toscane danno l’ok per la formazione giovanile

di Redazione - - Economia

Ok all’intesa. E’ arrivato dalle associazioni di categoria della Toscana sul protocollo d’intesa che l’Associazione di fondazioni e di casse di risparmio Spa firmerà domani, mercoledì 17 luglio, a Roman con Unioncamere, Confartigianato Imprese e Cna. Un passo importante per favorire la formazione giovanile in un settore strategico per l’economia toscana quale è l’artigianato artistico.

Nel 2012 contrazione del 29,4% di nuove immatricolazioni

In Toscana l’80% della produzione di camper ma la crisi picchia duro

di Redazione - - Economia

Un fatturato annuo di oltre 500 milioni, con 1500 addetti e 10 mila pezzi prodotti ogni anno. Sono i numeri della camperistica Toscana, dove si concentra l’80% della produzione nazionale, nella Valdelsa fiorentina e senese. Morde la crisi: nel 2012 contrazione del 29,4% di nuove immatricolazioni.

Annunciati 270 esuberi poi ridotti a 108

Trasporti, in Consiglio regionale sentiti i sindacati sul caso-Ataf

di Redazione - - Cronaca

In Commissione emergenza occupazionale del Consiglio Regionale sentiti i sindacati sul caso Ataf. L’incontro serviva a verificare lo stato della situazione, dopo che alcuni mesi fa la nuova proprietà di Ataf aveva annunciato 270 esuberi. Grazie ad una serie di accordi, il numero degli esuberi è sceso a 108, ma adesso serve che il Comune di Firenze e la Regione Toscana mantengano fede agli impegni presi.

Si tratta di un albanese che rapinò un direttore di banca a Firenze

Arrestato 4 anni dopo la rapina grazie al dna

di Redazione - - Cronaca

Incastrato e arrestato quattro anni dopo una rapina, grazie al dna. Si tratta di un albanese di 30 anni, che nell’agosto del 2009 rapinò con un coltello il direttore di una banca che si era recato a ritirare l’incasso del distributore dell’area di servizio Aglio Est della A1, in provincia di Firenze.

Un giardiniere 37enne fiorentino è stato salvato dal 118

Punto da calabrone rischia di morire

di Massimiliano Mantiloni - - Cronaca, Salute e benessere

E’ stato punto da un calabrone rischiando la morte. L’uomo, un giardiniere fiorentino 37enne, è riuscito a chiamare il 118 prima di svenire: i sanitari, durante il trasporto all’ospedale di Torregalli, gli hanno iniettato l’adrenalina che ha impedito lo choc anafilattico. E’ accaduto al Galluzzo.