Primo piano

Oggi in aula il cartografo Simone Canessa

Concordia processo: 10 ore di domande per Iaccarino

di Massimiliano Mantiloni - - Cronaca

Schettino al processo di Grosseto

Seduta fiume, ieri, al processo della Concordia, per ascoltare il primo ufficiale di coperta, Giovanni Iaccarino. Il teste ha risposto per circa dieci ore, dalle 9:30 alle 19:40 (con eccezione di due pause di pochi minuti) alle domande della Procura e degli avvocati delle parti. Oggi è prevista la deposizione in Aula del cartografo della Concordia Simone Canessa e di Salvatore Ursino, ufficiale in addestramento.

Gabrielli, movimento fisiologico ma a maggior ragione fare presto

Concordia: il mare sposta leggermente la nave, al via interventi urgenti

di Redazione - - Cronaca

Lavori di stabilizzazione sulla Concordia in vista dell'inverno

A tre settimane dalla rotazione della nave proseguono i lavori di messa in sicurezza della Costa Concordia all’Isola del Giglio. Un’operazione, quella della rotazione, conclusa con successo anche se a preoccupare i tecnici adesso sono le condizioni meteo in vista dell’arrivo dell’inverno: La nave ha subito un leggerissimo spostamento, ha detto il Commissario per l’emergenza Franco Gabrielli.

Dopo il grido del Papa tutti parlano di vergogna ma non di responsabilità

Lampedusa: vergogna a chi?

di Il Centurione - - Cronaca, Lente d'Ingrandimento

Guardia Costiera

Non è ancora chiaro a chi fosse indirizzato il rimprovero di Papa Francesco e di quanti, presidente Boldrini in testa, gli sono andati dietro. Fermo il dolore per la tragedia, si continua per ora a non fare nulla di concreto per evitare che situazioni del genere possano ripetersi. Va invece avanti solo lo scontro ideologico.

«Ho convocato Balotelli perché ha scontato la squalifica»

Nazionale, Prandelli: «Totti? Se il Mondiale fosse ora lo convocherei subito»

di Redazione - - Sport

Il ct Prandelli tra Totti e Balotelli in vista di Brasile 2014

E un Totti fantastico, se il Mondiale fosse ora lo convocherei, dice Prandelli spalancando le porte della Nazionale al capitano della Roma che manca da 7 anni. Patto con Balotelli contro gli isterismi. De Rossi torna a casa infortunato. Sulla tragedia di Lampedusa: L’Italia è quella della solidarietà, che prende le barche e va a salvare la gente.

Schettino ripeteva «Ho fatto un guaio»

Concordia, l’ufficiale testimone: «Dopo 10 minuti la nave era persa»

di Massimiliano Mantiloni - - Cronaca

Un momento del naufragio della Costa Concordia

Dopo dieci minuti avevamo perso tutto, la mia percezione era che la nave era persa: così l’ufficiale Giovanni Iaccarino nella ricostruzione del naufragio della Costa Concordia testimoniando al processo di Grosseto. Sapevamo che stavamo affondando in pochi minuti. Proiettato in aula anche un video fatto girare dai pm sulla nave gemella Costa Serena per ricostruire l’accaduto: Schettino -dice Iaccarino- aveva le mani nei capelli e diceva ‘Ho fatto un guaio’.

Pari al 40% della popolazione mondiale

Internet, a fine 2013 connesse 2,7 miliardi persone

di Redazione - - Cronaca

A fine anno online 2,7 miliardi di persone

Circa 2,7 miliardi di persone, pari al 40% della popolazione mondiale, risulteranno connesse a internet alla fine del 2013. Lo ha annunciato la International Telecommunication Union, aggiungendo che nel 2012 sono andate online altre 250 milioni di persone e che ci saranno anche 6,8 miliardi di sottoscrizioni per le connessioni su telefonia mobile, praticamente uno a persona su tutto il globo.

Il medico: «I loro acciacchi non preoccupano»

Fiorentina, Rossi e Pasqual in azzurro ma… a metà

di Massimiliano Mugnaini - - Sport

A Coverciano con la Nazionale, ci sono tre giocatori viola. Oltre ad Aquilani, anche Pasqual e Giuseppe Rossi sebbene gli ultimi due siano acciaccati. Il medico azzurro Castellacci ha comunque detto che né l’esterno sinistro né Pepito preoccupano particolarmente. Intanto è stato convocato anche Roncaglia dall’Argentina: in tutti i giocatori della Fiorentina fuori con le rispettive selezioni sono 12.