Primo piano

Si cerca ancora il corpo del padre, una famiglia svizzera

Maltempo, ritrovato il corpo del bambino disperso nel grossetano

di Massimiliano Mantiloni - - Cronaca

Le ricerche dei dispersi, trovato il corpo del bambino di 6 anni

E’ stato ritrovato, secondo quanto si apprende dai vigili del fuoco, il corpo del bambino di sei anni disperso con il padre dalla notte tra sabato e domenica a causa del maltempo nel grossetano. Insieme al padre, un 45enne svizzero, era stato travolto dalla furia delle acque del torrente Satello vicino Massa Marittima.

«Dal ponte di comando, non ordinavano niente»

Concordia, testimone: «Comunicai l’allagamento della nave ma calma in plancia»

di Massimiliano Mantiloni - - Cronaca

Il processo di Grosseto per il naufragio della Concordia

Avvertii la plancia che il Dg1, Dg2 e i locali Pem erano allagati e l’acqua stava salendo velocemente, ma il comandante in seconda, Roberto Bosio, mi rispose con calma impressionante. Dal ponte di comando, non ordinavano niente. Questo è il racconto dell’ufficiale Giovanni Iaccarino nel video che ha simulato quanto accaduto la sera del 13 gennaio 2012.

Per l’uomo disposto il ricovero in una struttura psichiatrica

Innamorato della professoressa la perseguita, fermato studente 52enne

di Redazione - - Cronaca

La polizia ha interrotto la vicenda di stalking

Innamorato di una docente del suo corso di laurea, all’università di Firenze dove si era iscritto da pochi mesi, ha iniziato a pedinarla e a perseguitarla, arrivando anche a seguirla in vacanza, prenotando una camera nello stesso albergo dove lei era ospite. Per l’uomo, 52 anni, è stato disposto il ricovero obbligatorio presso l’ospedale psichiatrico giudiziario di Montelupo Fiorentino.

Il 16 ottobre evento della Syracuse University a Firenze

Sicurezza nei cibi al centro della Giornata mondiale dell’alimentazione 2013

di Redazione - - Eventi

Giornata mondiale dell'alimentazione 2013

Il tema i “Sistemi alimentari sostenibili per la sicurezza alimentare e la nutrizione” sarà al centro della Giornata Mondiale dell’Alimentazione del 2013. A Firenze la Syracuse University in Florence ha lanciato l’invito a partecipare a un incontro nel Giardino Botanico di via Micheli.

Recuperati nel fango anche una felpa ed uno zainetto

Maltempo: padre e figlio dispersi nel grossetano, trovati i giubbotti

di Redazione - - Cronaca

Le ricerche nel grossetano di padre e figlio dispersi

Proseguono senza sosta le ricerche da parte dei vigili del fuoco del padre e del figlio di 6 anni tuttora dispersi dopo essere stati travolti dal torrente Satello in piena nel comune di Massa Marittima. La madre ha riconosciuto ufficialmente due giacche a vento, una del padre e l’altra del figlio, una felpa del padre e uno zainetto, recuperati qualche ora fa dai sommozzatori nel fango.

In via Carlo Bini a Firenze

Casa, attivisti negli uffici del Comune contro lo sfratto di una famiglia

di Redazione - - Cronaca

Lorenzo Bargellini, leader del movimento di lotta per la casa di Firenze

Un gruppo di attivisti del Movimento di lotta per la casa ha occupato questa mattina gli uffici sede dei servizi sociali del Comune a Firenze. Lo rende noto uno dei componenti del movimento, Lorenzo Bargellini. La protesta è stata messa in atto per risolvere la situazione di una famiglia con tre bambini sotto sfratto.

Ha ricordato in aula a Grosseto l’ufficiale Iaccarino

Concordia, testimone: «Ho fatto un guaio disse Schettino»

di Massimiliano Mantiloni - - Cronaca

Il processo per il naufragio della Concordia che si tiene al Teatro Moderno di Grosseto

Francesco Schettino disse: ho fatto un guaio, o una cosa del genere. Così l’ufficiale di coperta Iaccarino nella sua deposizione al Tribunale di Grosseto dove si sta svolgendo il processo per il naufragio della Costa Concordia. «Alle 21.30 non ero in servizio –dice Iaccarino- ero al ponte 5, nella cabina di Simone Canessa, giocavamo alla play station. Ricordo una prima sbandata a sinistra, ci sembrò che avessimo preso una secca».

«Preiti lucidissimo quel giorno»

Spari Palazzo Chigi, la figlia di Giangrande aspetta giustizia

di Redazione - - Cronaca

Il brigadiere Giuseppe Giangrande ferito durante la sparatoria a Montecitorio, era il 28 aprile 2013

Come mio padre, anch’io sono convinta che Preiti fosse lucidissimo quel giorno. Domani il gup deciderà se accogliere le richieste della difesa e io mi aspetto che almeno un po’ di giustizia venga fatta. Lo ha detto, a Mattino 5, Martina Giangrande, figlia del brigadiere Giuseppe, rimasto gravemente ferito a seguito della sparatoria avvenuta per mano di Luigi Preiti a Piazza Montecitorio durante il giuramento del Governo Letta.

Emerge da una ricerca del Censis

Privacy, 93% italiani ha paura che sia violata online

di Redazione - - Cronaca

Privacy, gli italiani temono la violazione in rete

Il 93% degli utenti di Internet teme che la propria privacy possa essere violata online e il 32% lamenta di avere subito danni. Sono alcuni dei risultati di una ricerca del Censis. La percentuale di internauti che ritiene di avere uno scarso o nessun controllo sui propri dati personali varia dal 61% con riferimento ai siti web degli enti pubblici al 74% rispetto ai siti delle aziende commerciali.