Primo piano

Sabato 6 aprile la presentazione del libro di Bruno Casini

Space electronic, la generazione rock sotto il Cupolone

di Redazione - - Cultura

C’era una volta, anzi c’è sempre, lo Space Electronic, nel cuore di Firenze. Un libro scritto e curato da Bruno Casini, rievoca gli anni Settanta nel locale, quando alcuni gruppi che sarebbe diventati protagonisti della scena europea, raccoglievano i primi applausi proprio nel locale di via Palazzuolo.

Il Regno Unito riduce la spesa pubblica con l'accetta non a parole

Mentre Roma discute, Londra taglia lo stato sociale

di Sandro Addario - - il Blog di Sandro Addario, Lente d'Ingrandimento, Politica

Mentre a Roma si discute su tutto, a Londra si smantella lo stato sociale. Molte le misure che cambieranno totalmente il welfare, per fronteggiare le emergenze economiche ma soprattutto – è il parere del governo di David Cameron – per colpire coloro che vivono ingiustamente di sussidi, che dovrebbero andare a chi è realmente bisognoso.

Dopo l'autocandidatura del sindaco, la politica si divide

Renzi premier: favorevoli e contrari

di Giulia Ghizzani - - Politica

Il sindaco di Firenze Matteo Renzi

Come previsto, stanno facendo discutere le parole del sindaco Matteo Renzi che, attraverso due interviste, è “uscito allo scoperto”. “Si può votare a giugno e, se si vuole, si possono convocare le primarie anche in tempi brevi. Io sono pronto a candidarmi”, ha infatti affermato il rottamatore sulle colonne del Corriere della Sera e Repubblica.

Il 4390 diventa un sito

Il taxi si prenota anche on-line

di Redazione - - Economia

I taxi da oggi si prenotano anche on-line

Nasce, infatti, il primo portale Internet dei tassisti fiorentini, che fanno capo al consorzio con numero di chiamata 4390. Un sito collegato ai social network con possibilità di ricevere una newsletter e spazio dedicato all’e-commerce con tanto di voucher e sconti.

Al via una petizione

“No alla cementificazione”: via Schiff contro il nuovo cantiere

di Giulia Ghizzani - - Cronaca

L'area verde di via Schiff al centro dell'attenzione dei cittadini della zona

“No” alla cementificazione che sottrae verde pubblico alla città. E’ la protesta portata avanti dagli abitanti e dai commercianti di via Schiff, uniti nella battaglia contro la costruzione dei nuovi alloggi di edilizia residenziale pubblica (Erp) in un’area in cui oggi sorge un parco molto frequentato dalle famiglie dei residenti della zona.