Primo piano

Al via oggi gli appuntamenti di storia militare dell'Unuci

Pirati e corsari nel Mediterraneo

di Sandro Addario - - Cronaca

Torre di avvistamento contro i pirati in Maremma

‘Pirateria e guerra di Corsa nel Mediterraneo’. Questo il tema della prima conferenza di storia militare, che oggi (ore 17.30 Circolo Unificato Esercito, via della Scala, 68 Firenze) riapre il ciclo di incontri semestrali su “Storia Militare e dintorni” organizzato dalla Sezione Unuci di Firenze,

Via libera al Piano Città

Il governo stanzia 14 milioni per il nuovo teatro dell’Opera

di Marco Bastiani - - Politica

Un finanziamento di 14,7 milioni per la riqualificazione dell’area del nuovo Teatro dell’Opera di Firenze è stato ufficializzato stamani dal governo. I fondi arrivano del Piano Città varato dal ministero delle Infrastrutture, al quale Firenze aveva preso parte con vari progetti, tra cui quello relativo alla zona del teatro in costruzione.

Alle 23 negli spazi di Officina Giovani Ex Macelli

I Marlene Kuntz in Toscana: venerdì sera il concerto a Prato

di Giulia Ghizzani - - Eventi

Appuntamento speciale a Prato: i Marlene Kuntz saranno fra pochi giorni in città per la loro unica data toscana. Questo venerdì alle 23 il gruppo si esibirà negli spazi di Officina Giovani Ex Macelli e chiuderà la rassegna “Cose molto particolari” curata da Fonderia Cultart in collaborazione con le Politiche Giovanili del Comune.

Appuntamento giovedì 21 al Verdi col giovanissimo pianista cinese

Chen Guang, il fenomeno, in concerto con l’Ort a Firenze

di Marco Ferri - - Cultura

C’è già chi lo chiama fenomeno. Infatti ha poco più di 18 anni, ma si è già esibito nelle principali sale di tutto il mondo. Il giovane talento cinese Chen Guang, per la prima volta a Firenze debutta giovedì 21 marzo al Teatro Verdi di Firenze (inizio ore 21, ingresso 16/11 euro), con l’Orchestra Regionale della Toscana, diretta da Daniel Kawka, in un programma tutto Beethoven.

L’elezione di Papa Bergoglio e la fede 2.0

di Giulia Ghizzani - - Cronaca, Lente d'Ingrandimento

Bianca e nera era piazza San Pietro, bianca e nera la folla festante, bicolore la figura del nuovo Pontefice che, forse intimidito ed emozionato, si affacciava per benedire i presenti e (simbolicamente) tutta l’umanità. Non esisteva né Twitter, né tantomeno Facebook: solo una “scatola” da cui guardare il mondo e scoprire che un nuovo Capo della Chiesa aveva ricevuto il compito di alimentare e diffondere la fede.

Pepito ha perso due aerei: è arrivato alle 18,30

Viola, finalmente c’è Rossi. Anche se un po’ in ritardo…

di Massimiliano Mugnaini - - Sport

Doveva arrivare in mattinata, poi all’ora di pranzo. Giuseppe Rossi alla fine è sbarcato a Firenze solo alle 18,30. Problemi doganali a Francoforte gli hanno fatto perdere due aerei. “Mi sento molto bene, voglio riposare un po’ ora. Sono contento di fare gli ultimi mesi con la squadra, spero in un grande finale di campionato. Non vedo l’ora di dare una mano alla Fiorentina”, le sue parole quando è sbarcato a Peretola.

Chiesa e tecnologia sempre più vicine

Papa Francesco con l’iPad lancia il suo primo tweet

di stefania ressa - - Cronaca

Il primo tweet di Papa Francesco

L’iPad arriva tra le mani di Papa Francesco; e il Santo Padre ha già lanciato il suo primo tweet: “Cari amici vi ringrazio di cuore e vi chiedo di continuare a pregare per me. Papa Francesco”, raccogliendo in due giorni più di 400mila followers. Il tablet è stato consegnato durante l’udienza che Bergoglio ha concesso ai giornalisti lo scorso sabato da Monsignor Lucio Ruiz.

Scagionato il nipote Edoardo dall'accusa di aver falsificato il documento

“Caso” Fallaci, il verdetto dei periti: è autentica la firma della giornalista in calce al testamento

di Giulia Ghizzani - - Cronaca

E' autentica la firma in calce al testamento di Oriana Fallaci,

E’ autentica la firma in calce al testamento di Oriana Fallaci, morta a Firenze il 15 settembre 2006. Questo il verdetto fornito dal collegio di tre periti (due grafologi e un neurologo) nominati dal Gip del Tribunale di Firenze, Antonio Pezzuti. La perizia sarà discussa davanti al Gip nell’udienza fissata per martedì prossimo, 26 marzo.