Primo piano

I commenti della Sinistra

E il governatore ora ringrazia Renzi: “Il risultato toscano anche merito suo”

di Giulia Ghizzani - - Politica

Enrico Rossi, Governatore della Toscana

I risultati indicano che la ‘rivoluzione’ scaturita dal voto può portare ad una ingovernabilità del Paese e questo ‘è preoccupante’. Lo ha detto il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi (Pd), commentando i risultati elettorali. A seguire, i commenti dell’assessore Mattei, di Letta e Bruzzesi.

Instant poll di Tecnè/Sky: il centrosinistra vince a Camera e Senato

di Redazione - - Politica

Secondo il primo instant poll dell’Istituto Tecnè per Sky la coalizione di centrosinistra (Pd-Sel-altri) è al 34,5% e vince le elezioni, il centrodestra (Pdl-Lega e altri) al 29,0%. Il Movimento 5 Stelle è invece al 19% mentre le liste Monti al 9,5% e Rivoluzione Civile al 3,5%. In base ai questi primi dati il centrosinistra alla Camera si aggiudicherebbe 340 seggi mentre il Pdl-Lega 140. Seguono il Movimento 5 Stelle con 91 seggi e le liste Monti con 46.

Firenze con la percentuale più alta

In calo l’affluenza delle 15 in Toscana

di Marco Bastiani - - Politica

Affluenza stabile a Firenze, in calo nel resto della Toscana

Ancora in calo (rispetto al 2008) i dati dell’affluenza in Toscana alle 15 di oggi, secondo e ultimo giorno di elezioni. Le percentuali suggeriscono: 79,07% contro 83,71% di cinque anni fa. La provincia che ha votato di più è Firenze (82,69% contro 86,58% del 2008). Anche oggi, poi, Massa Carrara si conferma definitivamente la provincia con l’affluenza minore (73,81% contro 81,44& del 2008).

Urne chiuse. Gli ultimi sondaggi

Boom di Grillo, vince il centrosinistra, Senato a rischio governabilità

di Marco Bastiani - - Politica

Boom di Grillo alle elezioni

Le urne sono chiuse: in attesa degli instant poll e degli exit pool, Firenze Post riprende gli ultimi sondaggi disponibili su scala nazionale, quelli forniti da Nota politica pubblicati il 24 febbraio (seppur coperti da simil-corse di cavallo). Da questi dati emerge che il centrosinistra vince le elezioni alla Camera, ma non ottiene la maggioranza al Senato. Boom di Beppe Grillo, mentre il Terzo polo di Monti diventa quarto con poco più del 10 per cento. Nei prossimi minuti e nelle prossime ore si saprà se questi sondaggi vengono confermati dagli instant poll e dagli exit pool realizzati fuori dai seggi, fino all’arrivo dei risultati realmente scrutinati.

Senza tetto muore a Montelupo

Allerta per neve fino alle 18

di Redazione - - Cronaca

Verso la fine dell'allerta meteo

La Sala operativa unificata della protezione civile regionale (Soup) della Toscana ha emesso in mattinata il report in cui sono evidenziate le principali criticità relative all’allerta meteo in corso. L’allerta terminerà alle ore 18 di oggi per quanto riguarda la neve. A Montelupo una senza tetto di 46 anni, polacca, è stata trovata morta in un casolare abbandonato.

Si parte giovedì 7 marzo

Tre eventi «Fuori di Taste» con il salumificio Renieri

di stefania ressa - - Eventi

Tre eventi "Fuori di Taste" (Foto Paola Ressa)

Tre appuntamenti «Fuori di Taste» da leccarsi i baffi e segnare sull’agenda. Riccardo Chiarini di Promowine in collaborazione con Firenze Spettacolo introdurranno il salumificio Renieri – azienda attiva dalla fine degli anni ’50 e produttrice del prosciutto toscano D.O.P che il 9, 10 e 11 marzo sarà presente come espositore a Taste alla stazione Leopolda – in tre location di grande carattere. Appuntamenti fissati per il 7, 8 e 9 marzo.

86enne sull'A1 e un pedone sulla Chiantigiana

Due incidenti mortali a poca distanza

di Redazione - - Cronaca

Ambulanza

Un morto e sette feriti (uno grave) sull’A1 tra Firenze Sud e Incisa: la vittima un 86enne di Milano. Un altro morto sulla via Chiantigiana alla periferia sud di Firenze: era un pedone investito da una moto. Questo il tragico bilancio di due incidenti stradali avvenuti a tarda sera.

Martedì a Bologna si giocherà regolarmente

Viola, il terzo posto resta vicino ma la classifica si accorcia

di Massimiliano Mugnaini - - Sport

La domenica senza calcio dei tifosi fiorentini si consuma sul divano, in attesa dei risultati delle altre. Se Bologna-Fiorentina non fosse stata rinviata ieri forse al Dall’Ara si sarebbe giocato, ma alla fine forse è meglio così: quando – martedì – scenderanno in campo, Jovetic e compagni sapranno ciò che hanno combinato le dirette concorrenti per l’Europa.

Sole e neve allontanano dal voto

Chi azzecca il meteo vince le elezioni

di Sandro Addario - - Politica

Se si vota in tarda primavera o all’inizio estate, le belle giornate spingono più facilmente verso il mare. E puntualmente c’è chi soffia su questa debolezza umana, per invitare a disertare le urne. Con buona pace del costo della benzina, alla gita fuori porta non si rinuncia mai, dicono i più interessati.