Articoli sul tema ‘pd’

Pd, primi dei non eletti Albini e Becattini

I nuovi deputati toscani… se vince Bersani

di Marco Bastiani - - Politica

Dario Nardella new entry a Montecitorio

Il ‘too close to call’ chiesto da Angelino Alfano a tarda notte non autorizza a dare ancora per acquisiti i dati della Camera, ma se – come risulta attualmente dai dati del Ministero dell’Interno – vincerà la coalizione di Pierluigi Bersani, il centrosinistra prenderà 26 seggi in Toscana per la Camera dei Deputati (23 Pd,2 Sel, 1 Centro Deocratico), 12 andranno alle opposizioni così suddivisi: 5 a Grillo, 5 al centrodestra (4Pdl 1 FdI), 2 alla coalizione di Monti. Ecco chi sono gli onorevoli in pectore.

Dieci seggi al centrosinistra, 4 a Grillo, 3 al Pdl, uno a Monti

Ecco chi sono i senatori toscani della prossima legislatura

di Marco Bastiani - - Politica

Il neo senatore Claudio Martini

In Toscana i dati del Senato indicano il centrosinistra primo al 43 per cento, con un sensibile calo rispetto alle ultime politiche dove aveva sfiorato il 52 per cento. In termini reali si tratta di una emorragia di circa 300mila voti. Il boom del Movimento 5 Stelle è arrivato anche nella regione con il 22.5 per cento, il centrodestra è al 21.2 per cento, mentre la coalizione di Monti è poco sopra la soglia dell’8 per cento.

Instant poll di Tecnè/Sky: il centrosinistra vince a Camera e Senato

di Redazione - - Politica

Secondo il primo instant poll dell’Istituto Tecnè per Sky la coalizione di centrosinistra (Pd-Sel-altri) è al 34,5% e vince le elezioni, il centrodestra (Pdl-Lega e altri) al 29,0%. Il Movimento 5 Stelle è invece al 19% mentre le liste Monti al 9,5% e Rivoluzione Civile al 3,5%. In base ai questi primi dati il centrosinistra alla Camera si aggiudicherebbe 340 seggi mentre il Pdl-Lega 140. Seguono il Movimento 5 Stelle con 91 seggi e le liste Monti con 46.

Urne chiuse. Gli ultimi sondaggi

Boom di Grillo, vince il centrosinistra, Senato a rischio governabilità

di Marco Bastiani - - Politica

Boom di Grillo alle elezioni

Le urne sono chiuse: in attesa degli instant poll e degli exit pool, Firenze Post riprende gli ultimi sondaggi disponibili su scala nazionale, quelli forniti da Nota politica pubblicati il 24 febbraio (seppur coperti da simil-corse di cavallo). Da questi dati emerge che il centrosinistra vince le elezioni alla Camera, ma non ottiene la maggioranza al Senato. Boom di Beppe Grillo, mentre il Terzo polo di Monti diventa quarto con poco più del 10 per cento. Nei prossimi minuti e nelle prossime ore si saprà se questi sondaggi vengono confermati dagli instant poll e dagli exit pool realizzati fuori dai seggi, fino all’arrivo dei risultati realmente scrutinati.

A don Ciccio Tumeo il voto fu sostituito nell'urna

Il Gattopardo del 2013

di Il Centurione - - Politica

Nel romanzo ‘Il Gattopardo’ si racconta che Don Ciccio Tumeo, organista della Chiesa Madre di Donnafugata e compagno di caccia del Principe di Salina, sostiene di aver votato “No” al plebiscito sull’annessione al Regno sabaudo.

Fiano: "Non si usi il clima elettorale per la violenza politica"

Scritta sulla sede regionale del Pd

di Redazione - - Politica

Scritta diffamatoria sulla sede regionale del Pd

Brutta sorpresa per i militanti del Pd fiorentino che stamani sul muro della sede regionale di via Forlanini hanno trovato la scritta ”Basta con le farse elettorali, lotta di classe’. Vernice nera, falce e martello e l’ingresso della sede imbrattata con vernice rossa hanno completato “l’opera”.

Chiusura della campagna PDL all'Obihall

Verdini: “La rimonta c’è stata, dipende tutto dagli indecisi”

di Redazione - - Politica

Il Pdl toscano chiude la campagna all'Obihall

‘Siamo vicini, dipende dagli ultimi giorni e dagli indecisi che scelgono notoriamente tra sabato, domenica e lunedì. La rimonta c’é stata e i sondaggi sono quello che sono. Ora siamo più vicini’. E’ ottimista sull’esito delle urne il coordinatore nazionale del Pdl Denis Verdini, che stasera è intervenuto a Firenze all’incontro organizzato dal Pdl per la conclusione della campagna elettorale all’Obihall.

Il sindaco conduttore di Pd One to One

Renzi: “Rifiutate l’antipolitica”. Saccardi sarà vicesindaco

di Redazione - - Politica

Matteo Renzi ha chiuso la campagna del Pd fiorentino

‘Dopo molte iniziative su tutto il territorio provinciale, il mio è un appello ad andare a votare, a rifiutare l’antipolitica, a rifiutare chi dice che sono tutti uguali e contemporaneamente un appello anche a metterci in gioco’. E’ l’invito che Matteo Renzi, sindaco di Firenze, ha rivolto alla vasta platea che sta parteciapndo a Pd One to One, l’evento di chiusura della campagna elettorale.