Articoli sul tema ‘pd’

Bocciature e dimissioni a raffica

Tsunami nel Pd: impallinato anche Prodi

di Paolo Padoin - - Cronaca, Lente d'Ingrandimento

Il secondo candidato del Pd di Bersani, Romano Prodi, è stato anche lui impallinato sulla strada del colle. Dopo le entusiastiche dichiarazioni del mattino, dopo la riunione dell’Assemblea dei grandi elettori, nella quale il professore era stato acclamato all’unanimità, il segreto dell’urna ha dato invece esiti devastanti per il Pd.

Dopo la bocciatura di Prodi

Quirinale, Bersani si dimette. Il Pd salta in aria

di Marco Bastiani - - Politica

Pierluigi Bersani si dimette

“Fra di noi uno su quattro ha tradito”. Lo ha detto Pier Luigi Bersani all’assemblea dei parlamentari del Pd, riferendosi all’ultimo scrutinio per l’elezione del presidente della Repubblica. “Ci sono pulsioni – ha aggiunto Bersani – a distruggere il Pd”. “Consegno le mie dimissioni dopo il voto del Colle”, ha aggiunto Bersani in una tesissima assemblea al teatro Caprarica di Roma.

Nuovo candidato Pd "bruciato"

Quirinale, salta anche Prodi. E questa volta perde Renzi

di Marco Bastiani - - Politica

Romano Prodi bocciato dal parlamento riunito in seduta comune

Non ce la fa neanche la quarta votazione ad eleggere il prossimo Capo dello Stato. Romano Prodi, nonostante l’abbassamento del quorum a 504 voti, non ha raggiunto il numero minimo di voti necessario. Dieci minuti dopo l’esito del voto Matteo Renzi ha già scaricato il professore: “La candidatura di Prodi non esiste più”, ha detto.

Nel 2009 festeggiò il 25 aprile con gli operai del Nuovo Pignone

Quirinale, parte da Firenze il fuoco di sbarramento per Marini

di Marco Bastiani - - Politica

Franco Marini quando era presidente del Senato

In attesa dell’esito delle elezioni in Parlamento, nelle ultime ore è stata Firenze la ‘bestia nera’ per il nuovo potenziale presidente della Repubblica Franco Marini. Una città che comunque ama, dove è più volte venuto a celebrare le feste istituzionali della Repubblica.

Il sindaco di Firenze ospite alle “Invasioni Barbariche”

Renzi: “Marini? L’ha scelto Berlusconi”

di Massimiliano Mantiloni - - Politica

Matteo Renzi - Intervistato alle Invasioni Barbariche

Matteo Renzi alle Invasioni Barbariche: Marini non è il nome giusto per la presidenza della Repubblica, in tanti meglio di lui. Lo hanno fatto scegliere a Berlusconi. Non dico il mio nome, lo brucerei. L’intervista di Daria Bignardi al sindaco di Firenze che chiede al Pd uno scatto d’orgoglio.

"Non ci sono scissioni in vista"

Vertice Renzi-D’Alema per ricucire lo strappo nel Pd

di Marco Bastiani - - Politica

Massimo D'Alema ha incontrato Matteo Renzi a Firenze

Così come i gossip della vigilia avevano annunciato, oggi pomeriggio Massimo D’Alema ha incontrato per circa un’ora il sindaco di Firenze, Matteo Renzi. D’Alema era in città per partecipare a una lezione del Sum, l’istituto di Scienze umane dell’Università toscana, invitato dal parlamentare Pd ed ex vicesindaco Dario Nardella.