Articoli sul tema ‘pd’

Tutto in solo un anno

Patto di stabilità, Renzi contro Renzi (VIDEO)

di Marco Bastiani - - il Blog di Marco Bastiani, Lente d'Ingrandimento, Politica

Che cosa pensa Matteo Renzi del patto di stabilità europeo? Difficile conoscere la sua vera opinione visto che nel giro di un anno ha cambiato opinione in merito almeno tre volte, modificando il proprio atteggiamento secondo l’opportunità del momento: da sindaco la pensava in un modo, da aspirante premier in un altro, da “sindaco d’Italia” in un altro ancora.

Oggi pomeriggio a Roma

Renzi scalda i motori e riunisce i “suoi” parlamentari

di Marco Bastiani - - Politica

Matteo Renzi

La settimana dopo il voto il vertice era saltato perchè era stato interpretato come una riunione correntizia. Ma la necessità di incontrare i “suoi” parlamentari per il sindaco di Firenze, Matteo Renzi, anti-Bersani del Pd, è rimasta. Così oggi pomeriggio a Roma si terrà davvero l’incontro con i parlamentari Pd che fanno riferimento al sindaco di Firenze. L’incontro è stato fissato all’Hotel Cavour alle 16,30.

La galassia anarco - insurrezionalista

Centri sociali, politica e comunicazione

di Paolo Padoin - - Lente d'Ingrandimento, Politica

Negli ultimi giorni le cronache segnalano due episodi di intolleranza in Toscana. Domenica a Livorno è stato compiuto un vile assalto a quattro carabinieri paracadutisti; sabato a Firenze, durante il contro-corteo per la manifestazione in ricordo delle vittime delle foibe, gli antagonisti hanno tentato di bruciare una bandiera del Pd al collo di una donna, figlia di un partigiano, e hanno allontanato anche le bandiere di Sel.

Nuovo duello in Toscana

Rossi incalza Renzi: “Contribuisca di più al partito”

di Marco Bastiani - - Politica

Enrico Rossi incalza il sindaco Matteo Renzi

‘Sarebbe giusto che Matteo Renzi contribuisse un po’ di più all’interno del partito invece di lucrare sulla sua posizione per cui pur stando nel partito canta da fuori’, ha detto Enrico Rossi, presidente della Toscana stamani ospite di 24 Mattino su Radio 24, riferendosi proprio al sindaco. Rossi si è scagliato anche contro i grillini: “Se non votano la fiducia, allora bisognerà che si presentino al Paese dicendo che loro vogliono i voti per non dare un Governo e una maggioranza funzionanti”.

Destra e sinistra ne parlano, ma solo nei programmi elettorali

La sicurezza? Non lasciamola ai politici

di Il Centurione - - Lente d'Ingrandimento, Politica

Si è scritto che il dibattito politico sta trascurando il problema della sicurezza. (vedi) E’ indubbio che esimersi, nell’attuale frangente della vita sociale, dall’occuparsi di come si possa arginare il permanente ed allarmante livello di criminalità, di tutta evidenza anche in Toscana, sia da irresponsabili. Ma è vero che i movimenti politici attuali ignorano la particolare tematica? Ne abbiamo cercato conferma nelle proposte elettorali dei partiti che alle recenti elezioni sono risultati i più votati.

Faenzi (Pdl): stanno perdendo tempo

Pd, Renzi cambia idea: nessun intervento in direzione

di Redazione - - Politica

La relazione del segretario Pierluigi Bersani alla direzione nazionale del Pd

E’ iniziata la direzione nazionale del Pd al Nazareno. Rosy Bindi ha dato il via ai lavori ma ha annunciato che non potrà presiedere perchè impegnata in una riunione dell’ufficio di presidenza della Camera. Per la prima volta alla direzione del partito era atteso l’intervento di Matteo Renzi, ma il sindaco è andato via in anticipo.

Il Pdl: non rimpiazzi gli assessori che vanno a Roma

Costi della politica, la frusta su Rossi

di Redazione - - Politica

L'invito di Alberto Magnolfi: nessun rimpiazzo nella giunta toscana per chi va via

‘Se ci sono assessori in uscita dalla Giunta, Rossi invece di pensare a rimpasti o rimpastini colga l’occasione per risparmiare un bel pò di soldi pubblici’. Lo chiede il capogruppo Pdl in consiglio regionale Alberto Magnolfi, considerando che Riccardo Nencini e Cristina Scaletti dvoranno dire addio alla poltrona in giunta.

Ma non sia la fine del bipolarismo

di Marco Bastiani - - il Blog di Marco Bastiani, Lente d'Ingrandimento, Politica

‘Se voti Grillo voti solo uno strillo’, diceva un simpatico banner che girava sui social network in campagna elettorale. A urne chiuse e a risultato (quasi) acclarato, è ormai chiaro che gli italiani hanno strillato parecchio: contro il Pd, che da vincitore assoluto si è trasformato nuovamente in aspirante perdente, contro il Terzo polo che è stato bastonato come mai nessuna rottamazione si sarebbe sognata di fare e anche contro il Pdl che da partito guida del Paese si ritrova oggi nella condizione di aspirare al massimo a un governissimo dai dubbi risultati.