Articoli sul tema ‘pdl’

Verso il voto del 26 e 27 maggio

Amministrative 2013 in Toscana, Pdl in ordine sparso e guerre dentro il Pd

di Redazione - - Politica

L'Italia alle urne

Grande frammentazione, Pdl in ordine sparso, Pd vittima di frizioni interne, la minaccia di Beppe Grillo rintuzzata dalla presenza massiccia di liste civiche: questo lo scenario in Toscana alla vigilia delle elezioni amministrative del 26 e 27 maggio che riguardano, fra gli altri, anche i Comuni di Siena, Pisa, Viareggio, Massa e Campi Bisenzio.

"Doveva assumersi responsabilità di governo"

Elezioni amministrative 2013, Di Pietro prova a recuperare i voti di Grillo

di Marco Bastiani - - Politica

Antonio Di Pietro tenta di intercettare voti grillini

Antonio Di Pietro fa tappa in Toscana in vista delle prossime elezioni amministrative e spara alzo zero contro Silvio Berlusconi e Beppe Grillo. Proprio i voti transitati al Movimento 5 Stelle sono quelli più appetibili per l’ex pm che ora si trova a guidare un partito fuori dal Parlamento, dopo il fallimento dell’alleanza con Antonio Ingroia.

Toccafondi: clima di intolleranza

Atti vandalici alla sede Pdl

di Marco Bastiani - - Cronaca

Atti vandalici nella notte alla sede del Pdl di Firenze, in viale Spartaco Lavagnini. La sede del partito è stata fatta oggetto di un assalto nel quale sono state tracciate diverse scritte sui muri e sul portone ed è stato divelto il videocitofono.

Oggi la presentazione del nuovo gruppo consiliare

“Noi con Renzi”: Pieri e Giocoli entrano in maggioranza. Il Pdl all’attacco: troppi cambi di casacca

di Giulia Ghizzani - - Politica

Matteo Renzi (A viso aperto)

Da oggi il sindaco Matteo Renzi ha due nuovi sostenitori in Palazzo Vecchio: si tratta dei consiglieri comunali Massimo Pieri e Bianca Maria Giocoli che hanno ufficializzato la nascita del gruppo consiliare “Noi con Matteo Renzi”. Ironico il Pdl: “Regaleremo a Pieri e Giocoli un attaccapanni dove poter appendere le casacche che hanno cambiato in questi anni”.

Ztl, mense scolastiche, multe. Critiche da Roselli e Cellai

Aumento delle tariffe, il Pdl attacca Renzi: “Quasi 12 milioni in più incassati dal Comune”

di Giulia Ghizzani - - Politica

Palazzo Vecchio

L’amministrazione incassa 11,8 milioni di euro in più con gli aumenti decisi da Renzi, il doppio di quanto restituito col taglio dell’Irpef. Parola del gruppo Pdl in Palazzo Vecchio, che ha focalizzato la propria l’attenzione sulle tariffe comunali: dalle mense scolastiche alle multe, passando per l’accesso alla Ztl, i consiglieri del centrodestra Emanuele Roselli e Jacopo Cellai hanno passato al setaccio gli incrementi stabiliti dal sindaco in questi anni.

Destra e sinistra ne parlano, ma solo nei programmi elettorali

La sicurezza? Non lasciamola ai politici

di Il Centurione - - Lente d'Ingrandimento, Politica

Si è scritto che il dibattito politico sta trascurando il problema della sicurezza. (vedi) E’ indubbio che esimersi, nell’attuale frangente della vita sociale, dall’occuparsi di come si possa arginare il permanente ed allarmante livello di criminalità, di tutta evidenza anche in Toscana, sia da irresponsabili. Ma è vero che i movimenti politici attuali ignorano la particolare tematica? Ne abbiamo cercato conferma nelle proposte elettorali dei partiti che alle recenti elezioni sono risultati i più votati.

L'affondo del Pdl

“Aeroporto, senza sviluppo persi 1.600 posti di lavoro e 20 milioni di ricavi”

di Giulia Ghizzani - - Economia

I sindaci della Piana riuniti per dire "no" alla pista parallela del Vespucci (foto, autore: Kattivik, fonte: Wikipedia)

‘I ritardi e le continue discussioni interne al centrosinistra toscano e fiorentino hanno fatto perdere al nostro territorio oltre 1.600 posti di lavoro ed oltre 20 milioni di ricavi per la società che gestisce lo scalo fiorentino, un danno di proporzioni colossali per la nostra regione e per Firenze, sia in termini occupazionali che di competitività’ E’ la denuncia del capogruppo del Pdl in Palazzo Vecchio Marco Stella che chiede alle istituzioni di stringere i tempi e che quantifica i danni della lunga e complessa diatriba relativa al potenziamento del Vespucci.

E Fratelli d'Italia dice no al governissimo

Parisi (Pdl): su Berlusconi è tornata la caccia alle streghe

di Redazione - - Politica

Silvio-Berlusconi

‘L’ultima stregoneria di cui viene accusato Silvio Berlusconi è persino grottesca: confondere una proposta di politica fiscale, come la restituzione dell’Imu, con un tentativo di voto di scambio è semplicemente ridicolo’. Lo sottolinea il deputato e coordinatore regionale del Pdl Massimo Parisi, mentre dai Fratelli d’Italia arriva un avvertimento al Pdl: no a governissimi con il Pd.