Articoli sul tema ‘Pedro’

Coppa Italia, quarto turno eliminatorio

Fiorentina-Cittadella (martedì, ore 21, RaiSport): Montella, siamo arrabbiati. Ma per lui è dentro o fuori. Formazioni

di Ernesto Giusti - - Cronaca, Sport, Top News

Vincenzo Montella

Per la Fiorentina questa partita si è trasformata in una specie di dentro o fuori nei confronti di Montella. C’è addirittura qualcuno, fra i tifosi viola, che arriverebbe ad augurarsi una nuova sconfitta (dopo le tre di fila in campionato contro Cagliari, Verona e Lecce) per far saltare la panchina. Lui, l’allenatore, mantiene il sanguer freddo

Infortunato durante la partita con la Grecia

Fiorentina: Chiesa torna a casa. Problema al flessore. E Pedro-gol si candida per Brescia

di Sandro Bennucci - - Cronaca, Sport

Chiesa ha lamentato una fitta: un guaio al flessore della coscia sinistra. Mancinilo ha sostituito con Bernardeschi, autore del secondo gol azzurro. Intanto, sta per rientrare in Italia anche Pedro che ha segnato un gol nel Brasile under 23 contro il Venezuela e si candida a un posto in squadra

Ecco la supersfida

Fiorentina-Juve è anche Ronaldo contro Ribery. Montella e le 4 punte. Antognoni: «Sono ottimista»

di Ernesto Giusti - - Cronaca, Sport, Top News

CR7, ossia Cristiano Ronaldo, contro FR7, cioè Franck Ribery. Con un punto interrogativo: legato alla presenza di Ribery dal primo minuto. Montella ha a disposizione più scelte per un ruolo di punta: lo stesso Ribery, Boateng, lo scalpitante Pedro, appena sbarcato dal Brasile, e Vlahovic. Per l’allenatore è una specia di rompicapo, dal momento che, accanjto a Chiesa, potrà schierare solo una di queste quattro punte

Meno sei alla partitissima di sabato 14 settembre

Fiorentina: Pedro c’è. E vuol giocare contro la Juve. Montella: 4 scelte per l’attacco

di Ernesto Giusti - - Cronaca, Sport, Top News

Oltre alla candidatura di Pedro, Montella ha altri tre nomi per il ruolo di punta: Ribery, che scalpita per giocare finalmente dal primo minuto, Vlahovic, che vanta maggiore conoscenza con il gioco dei compagni, e Boateng, falso centravanti. Che fare? Montella, in teoria, potrà scegliere una sola punta, da inserire davanti, con Chiesa e Sottil

Viola sfiorano il clamoroso pari

Fiorentina: palo di Chiesa al 92′. Il Genoa vince (2-1). Pedro in volo per Firenze. Pagelle

di Sandro Bennucci - - il Blog di Sandro Bennucci, Primo piano, Sport, Top News

Sbaglia Chiesa in avvio di partita e il Genoa segna con Zapata. A metà ripresa radoppio di Kouamè in ripartenza. I rossoblù sfiorano tre volte il 3-0, poi i viola accorciano con Pulgar su rigore. Nel finale Chiesa colpisce il palo e Radu salva il risultato ad Andreazzoli

La finale giocata a Baku

Sarri vince l’Europa League con il Chelsea (4-1 all’Arsenal) e firma per la Juventus

di Paulo Soares - - Cronaca, Eventi, Sport, Top News

Trionfa i Europa, il Chelsea di Sarri, ma il tecnico dirà addio ai Blues per tornare in Italia, addirittura alla Juve, con la quale proverà a fare il bis, oppure a migliorarsi, provando a vincere la Champions.  Intanto, però, nella notte di Baku, il Chelsea festeggia grazie alla doppietta di Hazard e ai gol di Giroud e Pedro