Auguri Natale 2020

Articoli sul tema ‘Piombino’

Pronta l'offerta di un magnate arabo per la Lucchini

Piombino, dalla Giordania 3 miliardi per l’acciaio

di Sandro Bennucci - - Cronaca, Economia, il Blog di Sandro Bennucci, Lente d'Ingrandimento

Prima di finire sotto il «fuoco amico» di Matteo Renzi e del Pd, Enrico Letta aveva annunciato con entusiasmo il suo ritorno dalla missione nel mondo arabo con accordi per 500 milioni di euro. Tanto di cappello, certo. Ma ora si scopre che, senza enfasi e con la notizia confinata quasi esclusivamente nelle pagine locali, […]

La vittima aveva raccontato di essersi ferito in casa

Piombino: cade all’interno di un cantiere, muore operaio

di Massimiliano Mantiloni - - Cronaca

Piombino, muore operaio

E’ morto in seguito a un incidente sul lavoro in un cantiere edile, anche se aveva fatto credere di essere caduto da una scala mentre imbiancava casa. La vittima è un romeno di 56 anni. L’uomo era arrivato mercoledì all’ospedale di Piombino, si è poi scoperto che l’uomo si era fatto male cadendo da un ponteggio.

Incidente stamani all’acciaieria di Piombino

Due operai della Lucchini intossicati

di Redazione - - Cronaca

Incidente alla Lucchini di Piombino

Stavano lavorando ad una manutenzione degli impianti all’interno della Lucchini di Piombino quando hanno accusato un malore dopo aver accidentalmente inalato monossido di carbonio. E’ accaduto stamani a due operai di una ditta esterna dell’acciaieria, un romeno 48enne e un italiano.

Si cercano risorse per la riconversione ecologica della siderurgia a Piombino

Lucchini, l’altoforno rimarrà acceso

di Redazione - - Cronaca, Economia

Lucchini, per le riconversione ecologica servono risorse

L’altoforno rimane acceso fino a quando non ci saranno certezze sul futuro. Lo ha detto il sindaco di Piombino Gianni Anselmi, parlando dei risultati positivi dopo l’incontro a Roma al ministero dello Sviluppo economico sulla Lucchini.Si cercano risorse per la riconversione ecologica della siderurgia.

Durante una manovra d’attracco, nessun danno per i passeggeri

Il vento provoca il contatto tra traghetti a Piombino

di Redazione - - Cronaca

Vento forte, a Piombino due traghetti si toccano

Contatto in porto a Piombino tra due traghetti durante la fase di attracco del Moby Lally, ma non si segnalano danni a persone. Una raffica di vento nella fase finale della manovra di attracco alla banchina del porto di Piombino da parte del Moby Lally ha causato un allargamento della nave entrata in contatto con l’Agostino Lauro, il mezzo veloce di Toremar.