Ma l'ufficio del premier di Tel Aviv non commenta

Cena Renzi-Netanyahu: gli ebrei ortodossi attaccano il primo ministro israeliano per essere stato all’Enoteca Pinchiorri

di Redazione - - Cronaca, Politica

Pur ammettendo di non sapere esattamente cosa abbia consumato il premier, ‘Kikar ha Shabbat’ ha detto tuttavia che Netanyahu – in visita ufficiale – avrebbe dovuto astenersi dal cibarsi proprio in un ristorante dove si cucinano anche aragoste e lumache

Insegnanti in agitazione anche per i previsti trasferimenti

La ‘buona scuola’ di Renzi parte monca: assegnati solo 39.000 professori sui 100.000 promessi

di Paolo Padoin - - Cronaca, Economia, Politica, Top News

Inizia la scuola

La riforma epocale si sta risolvendo in una, per ora, piccola trasformazione, che porterà incertezza all’inizio dell’anno scolastico. Non sono state completate le immissioni in ruolo, si preannunciano proteste, una parte delle novità è rinviata al 2016

La minaccia dello stato islamico incombe sull'Occidente

Firenze: Renzi-Netanyahu, vertice blindatissimo in Palazzo Vecchio. Impegno contro il nemico comune: il terrorismo

di Paolo Padoin - - Cronaca, Economia, Politica, Primo piano, Top News

Incontro breve, ma denso di significato quello fra i due capi di governo. Sono stati discussi anche argomenti volti alla collaborazione nei settori della scienza, della ricerca e dell’agricoltura. Finale con la gran cena all’Enoteca Pinchiorri

Cifre alte soprattutto per Regioni e i Comuni

Finanza pubblica: i politici e amministratori locali costano 1,5 miliardi l’anno

di Camillo Cipriani - - Cronaca, Economia, Lente d'Ingrandimento, Politica

Una ricerca dell’Istituto Demoskopika mostra che gli italiani sono tartassati dalle tasse anche per mantenere la cospicua casta politica locale. In testa alle spese ci sono le Regioni, che nessuno, tantomeno Renzi, si sogna di limitare. Toscana virtuosa

La tesi dell'esponente del governo con delega agli affari europei

Immigrazione, l’annuncio del sottosegretario Gozi: l’Europa ha bisogno di 40 milioni di migranti

di Paolo Padoin - - Cronaca, Economia, Politica

Secondo la sua tesi, che riconduce a un dossier dell’Onu, la denatalità del vecchio continente esige che l’Europa accolga un gran numero d’immigrati entro il 2050. Occorre però modificare il trattato di Dublino per regolare gli arrivi e redistribuire i flussi fra tutti i Paesi dell’UE