L'illustrazione della (lenta) riorganizzazione fatta dall'assessore regionale Marroni

Rivoluzione 118: le centrali operative toscane da 12 diventano 6. Poi saranno 3. Ma si dice che, alla fine, resterà solo Firenze

di Ernesto Giusti - - Cronaca, Politica

Ambulanza 118

Nella fase transitoria restano Pistoia, Livorno, Siena, Arezzo, Firenze e Viareggio. La centrale di Pisa sarà trasferita a Livorno; quelle di Massa, Carrara e Lucca a Viareggio. La centrale di Prato è già a Firenze, mentre quella di Empoli andrà a Pistoia. Siena accoglierà la centrale di Grosseto. Per la ristrutturazione, le centrali che rimarranno in servizio riceveranno 100 mila euro dalla Regione

La Toscana, Renzi e Bersani in un volume che profuma di campagna elettorale anticipata

Il libro di Enrico Rossi, presidente in cerca d’autore (e di ricandidatura)

di Sandro Bennucci - - Cronaca, Cultura, il Blog di Sandro Bennucci, Lente d'Ingrandimento, Politica, Top News

Predice a Matteo Renzi il prossimo dilemma citando Machiavelli: il premier ha ricevuto una spinta dai potenti e dal popolo ma poi, come insegna il Principe, viene il giorno in cui bisogna scegliere fra potenti e popolo. Giorno e scelta molto difficili. Poi si ricorda di Pierluigi Bersani e pensa che si sia sacrificato nel vano […]

Ottomila i fiorentini colpiti dalle sanzioni

Asl di Firenze: «multe» a chi non ha disdetto analisi e visite. Provvedimenti uguali in arrivo anche nelle altre province

di Ernesto Giusti - - Cronaca, Economia, Politica, Primo piano

Visite prenotate ma in migliaia non si presentano, scattano le sanzioni

Il direttore generale dell’azienda sanitaria fiorentina conta d’incassare almeno 190 milioni. Il vicepresidente della commissione regionale sanità, Stefano Mugnai (Forza Italia) ritiene la stangata giusta in linea di principio, ma iniqua dal momento che per alcune analisi e visite specialistiche i tempi d’attesa vanno da 6 mesi a oltre un anno e il cittadino spesso ricorre nel privato dimenticandosi di cancellare la prenotazione

In attesa dell'abolizione definitiva dell'ente con legge costituzionale

Nuove province: il 28 settembre si eleggono presidenti e consiglieri, ma i cittadini non votano

di Paolo Padoin - - Cronaca, il Blog di Paolo Padoin, Politica

di Firenze a Palazzo Medici Riccardi

Saranno designati da sindaci e consiglieri comunali, e dai consiglieri provinciali uscenti. in Toscana Firenze avrà 18 membri, in quanto città metropolitana, mentre a Prato ne toccano 10. La provincia di Lucca arriverà alla scadenza naturale del 2016.

L'intervento del premier all'avvio del semestre italiano

Europa, la svolta di Renzi: il coraggio e l’orgoglio che arrivano dall’Italia

di Paolo Padoin - - Cronaca, Lente d'Ingrandimento, Politica

Il presidente del consiglio ha centrato la sua orazione sulla necessità di sostenere la crescita economica e l’importanza di ritrovare un’identità culturale comune. Il 3 e il 4 luglio incontri a Roma, nella sede di Villa Madama, con la Commissione Ue.

L'adozione decisa dal Consiglio regionale coi voti della maggioranza di centrosinistra

Toscana, sì al piano del paesaggio. Insoddisfatti i cavatori del marmo, ma anche Confesercenti e Confcommercio

di Ernesto Giusti - - Economia, Politica

Una cava di marmo sulle Apuane

Molte proteste verso l’assessore all’urbanistica, Anna Marson (ideologicamente vicina ad Alberto Asor Rosa) che ha fortemente voluto il provvedimento. Le richieste delle organizzazioni del commercio. Che chiedono anche di destinare al commercio di vicinato i proventi che arriveranno alle amministrazioni locali da nuove aperture