Bollettini di guerra

Siria: ripresi i raid aerei turchi. Le milizie curde reagiscono. E l’Isis rialza la testa. Riunione urgente all’Onu

di Ernesto Giusti - - Cronaca, Politica

Il ministero della Difesa di Ankara ha reso noto stamani che nuovi bombardamenti hanno preso di mira obiettivi del Pkk curdo nelle montagne delle regioni di Zap e Gara, neutralizzando (cioè uccidendo, ferendo o catturando) almeno 3 «terroristi». Ma cinque soldati turchi sarebbero stati uccisi nelle ultime ore dalle forze curdo-siriane