Articoli sul tema ‘referendum’

Gli Exit poll della Rai

Passa il sì al referendum col 60-64%. Il no fermo a 36-40%. In Toscana Giani è avanti. Gli exit poll

di Sandro Bennucci - - Cronaca, il Blog di Sandro Bennucci, Politica, Primo piano

Ecco i risultati del primo Exit poll del consorzio Opinio Italia per la Rai, secondo il quale Sì raggiunge una forchetta 60-64% al referendum costituzionale. Il No raggiunge il 36-40%. Eccoi i risultati delle elezioni, secondo il primo Exit poll del consorzio Opinio Italia per la Rai, In Toscana Eugenio Giani (Centrosinistra) è in vantaggio su Susanna Ceccardi (Cecontrodestra)

Alle urne il 20 e il 21

Mallegni (Forza Italia): «Voto no al referendum, così il governo va a casa»

di Redazione - - Cronaca, Politica, Top News

«Per Forza Italia – spiega Mallegni – Berlusconi ha lasciato libertà di voto. Io voterò orgogliosamente no. Ho votato sì nelle letture a Palazzo Madama, ma l’accordo era quello di ragionare sull’assetto generale dello Stato. Tutto questo però è mancato, e a questo punto voteremo no. In concreto, tagliare i parlamentari fuori da una cornice revisionale complessiva farà sì che intere regoni italiane soprattutto del centro e del sud si trovino senza rappresentanza parlamentare»

La situazione dei parlamenti in Europa

Referendum elettorale, la riforma, secondo i fautori del Si, avvicinerebbe l’Italia agli altri paesi. I numeri in Europa

di Paolo Padoin - - Cronaca, Lente d'Ingrandimento, Politica

Secondo i detrattori della riforma, tuttavia, uno squilibrio di rappresentanza democratica si verificherebbe sui collegi elettorali: senza correttivi, l’attuale ampiezza risulterebbe eccessiva, con ripercussioni sul rapporto effettivo tra rappresentanti e rappresentati.

Regionali e referendum

Elezioni e Covid-19: al seggio con la mascherina. Ordinanza di Rossi per votare in sicurezza

di Ernesto Giusti - - Approfondimento, Cronaca, Politica, Salute e benessere, Tecnologia

Tessera elettorale, documento di riconoscimento e, naturalmente, anche mascherina. Senza non si potrà entrare nelle sezioni per votare: è una delle novità che distinguono la tornata elettorale del 20 e 21 settembre (si vota per il referendum, per le Regionali e per eleggere sindaco e consiglio di nove comuni)