Articoli sul tema ‘sentenza’

Motivazioni della sentenza

Furbetti del cartellino: timbrare in mutande non è reato. Vigile assolto, ecco perchè

di Redazione - - Cronaca, Economia, Top News

Era stato assolto, il vigile urbano di Sanremo, Alberto Muraglia, sorpreso dalla telecanera a timbrare in mutande. E il suo gesto non è reato, scrive il gup Paolo Luppi nella motivazione della sentenza di assoluzione. «La timbratura in abiti succinti non costituisce neppure un indizio di illiceità penale e ha una sua spiegazione logica»