Articoli sul tema ‘sindacati’

Oggi assemblea infuocata

Lavoratori di Careggi: “Incateniamoci contro i nuovi turni”

di stefania ressa - - Cronaca

L'assemblea dei lavoratori di Careggi insieme alle sigle sindacali Fials, Uil, Cobas e Usi

E’ stata un’assemblea partecipata quella che oggi, mercoledì 20 marzo, ha animato l’aula magna delle Cliniche mediche. Dopo aver incassato 1.333 “no” – in seguito al referendum abrogativo della scorsa settimana relativo alla proposta del nuovo orario da parte della Direzione aziendale e firmato soltanto da un’ala dei sindacati Cgil, Cisl e Usb i lavoratori hanno deciso di incatenarsi di fronte al NIC.

Ecco i dettagli

Sciopero del trasporto pubblico: venerdì fermi bus e tramvia

di Giulia Ghizzani - - Cronaca

Venerdì sciopero del trasporto pubblico locale di 24 ore

Fiorentini attenzione: venerdì potrebbe essere una giornata nera per il trasporto pubblico locale. Le segreterie provinciali fiorentine (Filt Cgil, Fit Cisl, Uil Trasporti, Faisa Cisal, Ugl Trasporti) hanno deciso di aderire allo sciopero nazionale dell’intera categoria, per cui tutto il personale dipendente autoferrotranviario si asterrà dal lavoro per 24 ore.

Il caso di un lavoratore denunciato dai sindacati dell'aeroporto Vespucci

Peretola, vince la battaglia contro la malattia ma viene licenziato

di Giulia Ghizzani - - Cronaca

Cala il numero delle imprese in Toscana

Gravemente malato è stato licenziato dalla sua azienda per soli 9 giorni di assenza oltre i termini. E’ il caso denunciato dai sindacati Fit-Cisl, Filt-Cgil, Uiltrasporti e Ugl dell’aeroporto Vespucci di Peretola, che chiedono all’azienda, la Giacchieri, che ha in appalto i servizi di stivaggio, nastro bagagli e pulizia degli aeromobili nello scalo fiorentino, di revocare il licenziamento.

Domani dalle 10 alle 14. "Rossi faccia un passo indietro"

Protezione civile: nuovo sciopero della Sala Operativa della Regione

di Giulia Ghizzani - - Cronaca

Palazzo Strozzi Sacrati, sede della Regione Toscana

Dopo la mobilitazione dello scorso mese, i lavoratori della Sala Operativa Unificata Permanente (SOUP) della Regione incrociano nuovamente le braccia in segno di protesta. Domani – dalle 10 alle 14 – si asterranno dal lavoro a causa del “mancato rispetto da parte dell’Ente dell’accordo sindacale triennale, sottoscritto nel novembre 2011 per avviare un percorso di riconoscimento economico e professionale del personale”. “Rossi ci ascolti e faccia un passo indietro”, affermano imbufaliti.

Domani alla Scuola di Scienze Aziendali di Firenze

“Sindacal Game”, gli studenti simulano una vertenza per gioco

di Giulia Ghizzani - - Economia

La trattativa sindacale diventa un gioco a Firenze (foto, fonte: Scuola di Scienze Azienali Firenze)

Una simulazione di una trattativa sindacale vera e propria, orientata, ogni anno, ai settori più esposti alle ristrutturazioni. E’ il ‘Sindacal Game’ dedicato alla nautica di lusso: imprese della costa toscana che competono sulla qualità del prodotto in tutto il mondo. Quale esame più appropriato per il corso in relazioni industriali della Scuola Scienze Aziendali di Firenze, che non simulare con gli studenti una trattativa sindacale? L’appuntamento è per domani dalle 9 alle 18.

"Ci avete tolto la dignità"

Taglio dello stipendio: protesta il portierato della Regione (Video)

di stefania ressa - - Cronaca

Uno degli slogan dei lavoratori del portierato della Regione Toscana che oggi hanno manifestato di fronte Palazzo Strozzi Sacrati

Hanno subito un consistente taglio dello stipendio di 400 euro al mese a seguito del fallimento della trattativa al ribasso tra Regione Toscana ed Eurosafety, società vincitrice dell’appalto, e oggi hanno deciso di manifestare sotto Palazzo Strozzi Sacrati, sede della Regione, in piazza Duomo con i sindacati di rappresentanza.

Dopo l'incontro sindacati-Regione

Medici del 118, sospeso lo sciopero di 24 ore

di Giulia Ghizzani - - Cronaca, Salute e benessere

E' stato sospeso lo sciopero dei medici dell'emergenza sanitaria toscana (foto, autore: Giuseppe Bollanti, fonte: Wikipedia)

Sospeso lo sciopero di 24 ore dei medici dell’emergenza sanitaria in Toscana, che sarebbe dovuto scattare a partire dalle 8 di questa mattina. La decisione è stata presa dai rappresentanti dei sindacati al termine di un incontro con i funzionari della Regione, ”per la volontà e la disponibilità manifestate a un confronto costruttivo e all’impegno a sottoscrivere un protocollo d’intesa”.