Il capitano dopo la sconfitta con la Lazio

Fiorentina, Pezzella: «Non si può fischiare un rigore del genere. Ribery? Un gol pazzesco»

di Sandro Bennucci - - Cronaca, il Blog di Sandro Bennucci, Primo piano, Sport, Top News

«Siamo venuti via senza prendere punti – si sfoga Pezzella – con brutte sensazioni perchè dovevamo tornare a casa nostra in maniera migliore. Non so se il rigore ci ha tagliato le gambe, sicuramente loro nel secondo tempo hanno alzato un po’ la linea, noi in ripartenza dovevamo fargli male, ma dopo ci sono stati degli episodi. Episodi che non vanno bene per il calcio, perchè non si puo’ fischiare un rigore del genere da una parte, e uno dall’altra parte (su Ribery, ndr) non andarlo neanche a rivedere»

Viola battuti dopo una partita generosa

Fiorentina: Ribery, gol capolavoro. Ma non basta: la Lazio pareggia su rigore e vince (2-1). Pagelle

di Sandro Bennucci - - Cronaca, il Blog di Sandro Bennucci, Primo piano, Sport, Top News

Sconfitta immeritata, per la Fiorentina. Pazzesco il gol di Ribery nel primo tempo. E traversa di Ghezzal in avvio di ripresa. Dubbio il rigore concesso alla Lazio per presunto fallo di Dragowski in uscita su Caicedo. E ci sarebbe stato anche un rigore per la Fiorentina: su Ribery sgambettato in area biancazzurra. Rammarico anche per l’espulsione di Vlahovic nel finale

Aveva 85 anni

Calcio: morto William Negri, portiere del Bologna dello scudetto. Ed eroe al Prater di Vienna con l’Italia

di Paulo Soares - - Cronaca, Sport, Top News

E’ morto a 85 anni, William Negri, portiere del Bologna dello scudetto del 1964. Ma Negri fu anche protagonista di una grande vittoria dell’Italia al Prater di Vienna, nel novembre 1962, dopo gli sfortunati mondiali del Cile. Pascutti, sempre del Bologna, segnò due gol e Negri parò tutto: gli azzurri vinsero 2-1

L'annuncio di Spadafora

Serie A: gol in chiaro per tutti, subito dopo la fine delle partite. L’annuncio di Spadafora

di Paolo Padoin - - Approfondimento, Cronaca, Sport

Considerata la sospensione del Campionato e la ripresa con un calendario diverso da quanto previsto, alle solite finestre previste finora del mercoledì e della domenica si aggiunge la possibilità di trasmettere i goal e le immagini salienti in chiaro, ogni giorno in cui ci saranno partite, sui canali Rai dalle 21.30 e sui canali Mediaset dalle 23.45

La trasferta proibitiva

Fiorentina con la Lazio (a Roma, sabato, 21,45, Dazn) per l’impresa impossibile. Formazioni

di Sandro Bennucci - - Cronaca, Sport, Top News

Impresa impossibile all’Olimpico? In realtà, speranze di non perdere, e di non perdersi nel vuoto dell’Olimpico, sabato 27 giugno (ore 21,45, diretta su Dazn), la Fiorentina ce l’ha. Servirà la grande ptrestazione: perchè la Lazio, ferita dalla sconfitta di Bergamo (3-2, dopo essere andata in vantaggio con due gol) cercherà il riscatto