Le interviste di Fiorentina-Roma

Chiesa (infortunato) salterà Udine. Pioli: «La più bella serata della mia carriera»

di Ernesto Giusti - - Approfondimento, Cronaca, Sport

Il problema all’adduttore della coscia destra lo metterà fuori causa. Difficile poter recuperare da qui a domenica. Tuttavia, Stefano Pioli entra in sala stampa e forse, istintivamente, si ricorda di essere stato laziale. Così ripensa al 7-1 inflitto alla Roma e dice: «E’ la serata più bella della mia carriera». Di Francesco addolorato. Monchi chiede scusa ai tifosi

Memorabile serata di Coppa Italia al Franchi

Fiorentina da urlo: 7-1 alla Roma! Tripletta di Chiesa: che ora è una miniera d’oro. Pagelle

di Sandro Bennucci - - Cronaca, Primo piano, Sport, Top News

Federico strepitoso: cinque gol in due partite. rima tripletta della carriera. Si è portato a casa il pallone. Doppietta di Simeone, entrato nel finale con la rabbia in corpo. A segno anche Muriel e Benassi. Giallorossi a picco. Di Francesco rischia. Tifosi romanisti arrabbiati con il tecnico i giocatori

Da giovedì 31 gennaio a sabato 2 febbraio, ore 21

Firenze: al Teatro di Rifredi «Maratona di New York» con Fiona May e Luisa Cattaneo

di Roberta Manetti - - Cronaca, Cultura, Sport

Una sfida fisica, oltre che verbale, un’autentica prova di resistenza per tutti gli attori che l’hanno portata in scena (al debutto del 1993 ricordiamo Luca Zingaretti e Bruno Armando), impegnati a correre per l’intera durata della pièce. In questa ripresa ci sono l’ex-campionessa mondiale di salto in lungo, Fiona May, al suo esordio teatrale dopo i successi ottenuti sul piccolo schermo, e l’attrice Luisa Cattaneo, interprete di molti spettacoli di Stefano Massini e che ha recitato al fianco di Ottavia Piccolo, Franca Valeri, Gigi Proietti

Rossoneri in gra spolvero grazie al centravanti ex Genoa

Coppa Italia: Milan in semifinale. Piatek (doppietta) stende il Napoli: 2-0

di Paulo Soares - - Sport

Il Milan aspettava i suoi gol e il polaco non ha tradito le attese. Ne ha segnati due nella prima partita da titolare a San Siro, stendendo il Napoli e trascinando i rossoneri oltre in semifinale. Due colpi di piatto destro, uno secco e uno a giro (11′ e 27′), che portano a 21 i centri nei primi sei mesi italiani e fanno ben sperare Gattuso

Viola con il lutto al braccio in Coppa Italia

Fiorentina: morto Egisto Pandolfini. Costruì la squadra dello scudetto 1968-69

di Redazione - - Cronaca, Eventi, il Blog di Sandro Bennucci, Sport, Top News

a Fiorentina ha chiesto di giocare con il lutto al braccio. Pandolfini era nato a Lastra a Signa il 17 febbraio del 1926, lo stesso anno della Fiorentina.  Ex giocatore giallorosso e dell’Inter, ma soprattutto un mito della Fiorentina. Non solo per aver giocato in maglia viola ed aver partecipato ai mondiali del ’50, in Brasile, con l’Italia, ma anche perchè fu lui, a metà degli anni ’60, a costruire la Fiorentina yè-yè, ossia quella squadra che vinse lo scudetto del 1968-69

Coppa Italia, quarti di finale

Fiorentina-Roma (mercoledì,18,15, diretta Rai2): viola per vincere. Chiesa contro Zaniolo. Formazioni

di Ernesto Giusti - - Cronaca, Sport

La Roma ci crede e metterà in campo tutte le energie migliori, probabilmente anche De Rossi, ma soprattutto Cristante e Nzonzi che mancheranno poi in campionato perchè squalificati. Pioli punta sulla super coppia Muriel-Chiesa. Con Simeone motivatissimo. Preso il giovane croato Fruck (18 anni). Eysseric al Nantes