Campionato per vetture di Formula 3

Autodromo del Mugello: Schumacher batte Fittipaldi (il nipote di Michael contro il nipote di Emerson)

di Paulo Soares - - Cronaca, Sport, Top News

David ha mostrato un carattere freddo molto simile a quello dello zio, il sette volte campione del mondo Michael. Nel corso del quinto giro di gara 1 ha ingaggiato un emozionante duello con Enzo Fittipaldi, nipote del due volte campione del mondo di Formula 1 degli anni ’70 Emerson, superandolo

A caccia della terza vittoria di fila

Fiorentina-Udinese (domenica ore 12,30, Dazn): Montella non cambia, Chiesa e Ribery davanti. Formazioni

di Sandro Bennucci - - Cronaca, Sport

Tifoseria euforica. Ribery sugli scudi, premiato come miglior giocatore del mese della serie A. La formazione viola non cambierà: Montella tiene però sott’occhio Vlahovic e Pedro per cambiare, quando sarà il momento, inserendo una punta pura. Nella conferenza stampa convocata di prima mattina, l’allenatore si è presentato con un sorriso smagliante, e ha detto: «Abbiamo appena iniziato a camminare e la partita con l’Udinese ci dimostrerà se siamo in grado di andare un po’ più veloci»

Il campione concentratissimo

Alex Zanardi corre al Mugello: «Qui non devo fare errori»

di Ernesto Giusti - - Cronaca, Sport, Tecnologia, Top News

Alex Zanardi (Bmw M6 Gt3), presente all’autodromo del Mugello per partecipare all’ultima gara del campionato italiano Gran Turismo Endurance, ha spiegato il suo approccio alle due sessioni di prove libere che ha condiviso insieme ai suoi compagni di team e leader della classifica tricolore Stefano Comandini e Erik Johansson

In vista dei match con Grecia e Liechtenstein

Nazionale: Mancini non chiama Castrovilli. L’elenco dei convocati (Chiesa c’è)

di Ernesto Giusti - - Cronaca, Sport, Top News

Non figura, nell’elenco, la vera sorpresa del campionato: ossia il centrocampista della Fiorentina Castrovilli. Gli azzurri si raduneranno lunedì presso il Centro Tecnico Federale e nel pomeriggio sosterranno la prima seduta di allenamento in vista dei match validi per la settima e ottava giornata delle European Qualifiers

Serata non brillante per le italiane

Champions: Inter beffata nel finale a Barcellona (2-1). Il Napoli fa pari a Genk (0-0)

di Paulo Soares - - Cronaca, Sport, Top News

L’Inter ci crede per un tempo intero o poco più, grazie al gol di vantaggio segnato da Lautaro Martinez dopo appena 120 secondo di gioco. Ma la doppietta di Suarez nella ripresa è un brusco risveglio per i nerazzurri. La squadra di Conte esce dal Camp Nou sconfitta, però ha il merito di aver giocato a viso aperto, cercando il raddoppio in più occasioni. Gli errori sotto porta, però, contro una squadra come il Barcellona, alla fine, si pagano