Il Dnipro sfiora l'impresa: Joaquin e Cuadrado ribaltano il risultato

Fiorentina, vittoria (2-1) e primo posto blindato in Europa League

di Massimiliano Mugnaini - - Sport

Montella secondo alla Panchina d'Oro

La Fiorentina batte 2-1 il Dnipro e vince il proprio girone di Europa League con 16 punti. Nel sorteggio di lunedì a Nyon i viola saranno teste di serie. Dopo il vantaggio ospite grazie al forte Konoplyanka, poi Joaquin e Cuadrado hanno ribaltato il risultato.

Voci di cambiamento per il 21enne ex giallorosso, che al Tottenham non ha sfondato

Calciomercato, Lamela verso Milano o Firenze

di Redazione - - Sport

Erik Lamela del Tottenham

Voci di mercato attorno a Erik Lamela che potrebbe ripercorrere il cammino inverso dalla Premier League alla Serie A. Il futuro del talento argentino acquistato in estate per oltre 30 milioni di euro dal Tottenham, potrebbe essere di nuovo in Italia: il giocatore è entrato nel mirino di Inter, Milan e Fiorentina.

Accusa, pagamento al nero a campioni dal 2006 al 2013

Contestata alla Mens Sana basket Siena un’evasione di 23 milioni

di Massimiliano Mantiloni - - Cronaca, Sport

Evasione fiscale, nei guai la Mens Sana Siena

Evasione per un ammontare di 23 milioni. E’ quanto ha notificato l’Agenzia delle Entrate alla Mens Sana Basket a conclusione dell’indagine amministrativa dell’operazione Time Out, avviata dalle Fiamme Gialle il 17 dicembre 2012Contestato il pagamento al nero a campioni dal 2006 al 2013.

«Domani col Dnipro voglio il furore dell'andata». Si gioca alle 19

Montella: «La Juve? Così una finalista c’è già»

di Massimiliano Mugnaini - - Sport

Anche mister Montella si è coperto in Ucraina

Vigilia della partita di Europa League contro il Dnipro (domani sera alle 19) e Vincenzo Montella si ritrova la Juventus, eliminata dalla Champions, come avversaria futuribile. Il tecnico liquida l’argomento con una battuta dicendo che così c’è già una finalista ma poi chiede ai suoi massima concentrazione per centrare quel risultato che darebbe il primo posto finale (e un sorteggio sulla carta più facile) nel girone.

Il dottor Manetti spiega che è inutile fare previsioni

Fiorentina, è ufficiale: «Gomez non rientra a breve»

di Massimiliano Mugnaini - - Sport

Ancora non ci siamo, bisogna continuare a pazientare: Mario Gomez non è pronto. A spiegarlo il report ufficiale del medico sociale, Paolo Manetti. Il problema non è il dolore perché il giocatore non lo soffre ma una tendinopatia alla zampa d’oca che si è manifestata quando la cosa sembrava risolta.

Gomez ancora a parte: difficile vederlo prima di Natale

Fiorentina, testa all’Europa. Ma sarà turnover

di Massimiliano Mugnaini - - Sport

Nella sfida di giovedì sera contro gli ucraini del Dnipro i viola si giocano il primo posto nel girone di Europa League: hanno due risultati su tre a disposizione. Montella è intenzionato a fare ancora turnover. Intanto il rientro di Gomez si allontana: il tedesco continua a lavorare a parte e sarà dura rivederlo prima di Natale.

In entrambi i casi si punta al prestito

Calciomercato, il Livorno vuole Peluso e Cristante

di Redazione - - Sport

Il Livorno vuole Peluso della Juventus

E’ già tempo di pensare al mercato di riparazione in casa del Livorno. L’obiettivo principale per la corsia sinistra è Peluso, che potrebbe arrivare in prestito dalla Juventus fino al termine della stagione: l’ingaggio è alto, pertanto serve un contributo dei bianconeri. Altro nome Cristante del Milan.

Maxi multa alla società per i fumogeni di Roma

Neto: «Nessuna squadra è stata superiore alla Fiorentina»

di Massimiliano Mugnaini - - Sport

A Roma con il Napoli i tifosi della Fiorentina saranno oltre 25.000

Il giorno dopo la sconfitta di Roma, il portiere della Fiorentina Neto invita tutti a guardare avanti, ricordando come per adesso nessuna squadra sia mai stata superiore alla Fiorentina. Intanto la gara dell’Olimpico ha lasciato una scoria: la società è stata multata per 15.000 a causa dei petardi scoppiati dai sostenitori viola a Roma.