Doppiette di Jovetic e Ljajic, dominio viola

Fiorentina, serata magica: quattro reti all’Inter

di Massimiliano Mugnaini - - Sport

Ljajic fa sognare la Fiorentina contro l'Inter al Franchi (Foto Bovo)

Che serata, ragazzi. Una notte tutta lustrini e paillettes per celebrare il ritorno della star – Diego Della Valle -, che alla vigilia pareva francamente inimmaginabile visto il momento che stava vivevendo la Fiorentina. E invece, in un colpo solo, i viola hanno messo la sordina alle prime critiche stagionali rilanciandosi in grande stile in zona Champions League. Si sono infatti attaccati al trenino composto da Lazio, Milan e Inter. Se i nerazzurri però sono quelli visti al Franchi, sembra difficile immaginarli in corsa.

Domani al Franchi anche Ddv

Montella: “Battere l’Inter per zittire tutti i mugugni”

di Massimiliano Mugnaini - - Sport

Vincenzo Montella ha bollato come inevitabile la cessione del serbo

A guardarlo in faccia non sembra troppo preoccupato. Pur vivendo sicuramente il momento più difficile da quando è arrivato a Firenze, Vincenzo Montella rimanda al mittente le critiche: ‘Non sono prepccupato: la squadra è competitiva ed ha la stessa voglia di vincere”.A sopresa, intanto domani sera al Franchi tornerà Diego Della Valle.

Battuto 2-0 il Club Nacional

Viareggio, la Fiorentina agli ottavi contro il Parma

di Massimiliano Mugnaini - - Sport

Coppa Carnevale

La Fiorentina avanza al Torneo di Viareggio. Battendo 2-0 gli uruguaiani del Club Nacional allo stadio dei Pini, la squadra di Semplici si è garantita l’accesso agli ottavi di finale della manifestazione. Ed essendo giunta al primo posto del proprio mini-girone: era ache testa di serie nel sorteggio di poco fa che l’ha accoppiata al Parma. Di Gondo e Bernardeschi i gol che oggi hanno consentito di piegare i sudamericani.

Ad Arezzo la prossima edizione dei giochi

A Palazzo Vecchio gli atleti di Special Olympics Italia

di Redazione - - Sport

Special Olimpics Italia

Centinaia gli atleti di Special Olympics Italia che questa mattina, accompagnati dai loro preparatori e da numerosi genitori e congiunti, hanno partecipato alla convention regionale toscana dei team affiliati, nel Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio. Tutti pronti per la prossima edizione dei giochi italiani che si svolgerà ad Arezzo dal 23 al 28 aprile.

Viareggio: la Primavera 0-0 con il Padova

Pradè: “Jovetic e Roncaglia? Nessun caso”

di Massimiliano Mugnaini - - Sport

Non ci sono casi Jovetic o Roncaglia, Rossi è uno dei colpi del mercato di gennaio a livello europeo, Sissoko è l’uomo che mancava alla Fiorentina. Intervenendo a margine della presentazione del centrocampista maliano, il ds viola Daniele Pradè invita tutti a pensare positivo. Così, l’ex dirigente romanista, su Jo Jo, ultimamente non certo brillante.

Il centrocampista vuole esserci con l'Inter

Sissoko: “Fiorentina, ti porto in Champions”

di Massimiliano Mugnaini - - Sport

Sissoko (Violachannel)

La prima cosa che balza all’occhio è la stazza fisica. In fatto di centimetri e muscolarità, Momo Sissoko darà una grande mano alla Fiorentina, non ci sono dubbi. A sentirlo parlare, nel suo italiano un po’ strascicato ma efficacissimo, si capisce poi che servirà per far crescere la squadra dal punto di vista mentale.

Domani la presentazione del maliano

Viola, ecco come cambia il centrocampo con “Momo”

di Massimiliano Mugnaini - - Sport

Sissoko (Violachannel)

Eccolo, Momo Sissoko. Il filiforme centrocampista di colore si è materializzato ieri a Firenze. Ha sostenuto le visite mediche a Careggi, ha firmato il contratto e, soprattutto, si è allenato con i suoi nuovi compagni. Sia al mattino che al pomeriggio. Segno evidente che l’ex juventino è in buone condizioni

Primavera subito a valanga al Viareggio

Viola, contro l’Inter l’esordio di Sissoko

di Massimiliano Mugnaini - - Sport

Dopo diverse panchine, Roncaglia è pronto a tornare titolare

Firenze aspetta Sissoko. Domani è la giornata buona per l’arrivo del maliano, che giovedì dovrebbe essere presentato alla stampa e domenica potrebbe anche fare il suo esordio contro l’Inter. Montella è intenzionato anche a far debttuare Compper in difesa. La retroguardia è infatti l’imputato principale per il momento no della Fiorentina che nell’anno solare 2013 ha raccolto pochissimo.