Domani (20,45) torna Delio Rossi: Montella elegge Borja Valero simbolo

«Fiorentina, con la Samp sarà dura. Pizarro e Ambrosini sono out»

di Massimiliano Mugnaini - - Sport

La Fiorentina di Montella è pronta per affrontare l'Inter

Nonosante l’euforia che regna in città, Vincenzo Montella invita tutti a non sottovalutare la Samp e assicura di non essere per nulla interessato al risultato di Juventus-Napoli. Poi annuncia che Pizarro e Ambrosini domani sera non ci saranno, eleggendo Borja Valero come il simbolo della sua squadra.

Ma domenica con la Samp tocca ancora a Matos

La Fiorentina segna sempre. E tra poco torna Gomez…

di Massimiliano Mugnaini - - Sport

Fiorentina vs Pandurii Targu

E’ l’attacco il reparto della Fiorentina ‘che vince e rimonta’ a funzionare meglio. I viola fin qui hanno sempre segnato tranne che a Roma con la Lazio. E tra poco tornerà a disposizione anche Gomez. Domenica sera contro la Samp, però, spazio ancora al giovane brasiliano Matos da titolare.

Europa League: viola ai sedicesimi con i gol di Matos e Borja Valero

Fiorentina, super-rimonta nel finale: 2-1 in Romania e qualificazione

di Massimiliano Mugnaini - - Sport

Grazie a una grande rimonta nel finale, la Fiorentina vince ancora in Europa League. Il 2-1 sul Pandurii con i gol di Matos e Borja Valero a tempo scaduto dopo il vantaggio romeno di Eric Pereira consente ai viola di restare primi a punteggio pieno nel girone e li qualifica ai sedicesimi con due giornate d’anticipo.

In una gara di dilettanti frasi razziste a fratelli italo-marocchini

Calcio: «Negro di m…. stai zitto», 4 denunce a Lucca

di Massimiliano Mantiloni - - Cronaca, Sport

Insulti razzisti durante una gara di calcio tra dilettanti, interviene la Digos

Negro di m… stai zitto!: per questi insulti a sfondo razzista su un campo di calcio a due fratelli di origine marocchina con cittadinanza italiana, la polizia ha denunciato quattro persone e avviato la procedura di Daspo. E’ avvenuto durante la partita di calcio dilettantistico Morianese-Gorfigliano in Lucchesia.

A Cluji anche Mencucci: «Pradè e Macia restano a Firenze»

Montella non fa sconti al Pandurii: «La Fiorentina vuole il primo posto nel girone»

di Massimiliano Mugnaini - - Sport

Prima della rifinitura in vista del match di domani sera con il Pandurii, Vincenzo Montella e il difensore Compper hanno rimarcato l’importanza di una gara che ai viola può dare la matematica qualificazione ai sedicesimi e lanciarla ulteriormente verso il primo posto. A Cluji anche l’ad Mencucci, che ha ribadito come a breve non ci saranno annunci di rinnovi ma che «tutti i dirigenti viola resteranno al loro posto»