Domani capitan Pasqual incontra i liceali

Viola, la Lazio sarà stanca: bisogna approfittarne

di Massimiliano Mugnaini - - Sport

Lo sprint per l’Europa è lanciato. Con la risicata vittoria contro il Chievo la Fiorentina partecipa alla volata, anche se parte dalle posizioni di rincalzo. Domenica però ha l’occasione di superare la Lazio nello scontro diretto. Domani invece capitan Pasqual vestirà anche i panni di tesimonial nella lotta contro il cancro. Presenzierà infatti all’ iniziativa ‘Non fare autogol’ al “Machiavelli”

Con il Chievo finisce 2-1

Viola ok, ma quanta sofferenza: decide Larrondo

di Massimiliano Mugnaini - - Sport

Ljajic abbraccia capitan Pasqual

La Fiorentina torna a vincere (2-1 sul Chievo) ed è di nuvo sesta in classifica da sola, ma lo fa con troppa sofferenza. Prima della zuccata vincente di Larrondo – uomo del giorno non solo perché al primo gol con la maglia viola – oggi ha avuto il torto di tenere sempre in partita un avversario non certo trascendentale e da tempo in crisi di risultati.

Successo della Gran Fondo, tra applausi e disagi

Firenze pronta per i mondiali di ciclismo

di Sandro Addario - - Lente d'Ingrandimento, Sport

Come chi è favorevole allo smaltimento dei rifiuti, purché lontano da casa sua. Stessa cosa. Non sono mancati i fiorentini che ieri si sono trovati bloccati dal traffico, con strade chiuse e autobus deviati o addirittura soppressi. E le critiche non si sono fatte mancare. Anche sui social network.

"Col Chievo saremo arrabbiati"

Montella: “Manca praticità ma guai a essere disfattisti”

di Massimiliano Mugnaini - - Sport

Vincenzo Montella ha bollato come inevitabile la cessione del serbo

‘Saremo arrabbiati ma non crediate che sia facile’, ‘evitiamo il disfattismo’, ‘vogliamo ancora l’Europa’. Concetti chiari quelli che esprime Vincenzo Montella nella conferenza stampa che precede il match di domani pomeriggio (ore 15) contro il Chievo. In cui i viola devono ripartire dopo l’amaro passo falso di Bologna.

Ultimo test cittadino prima dei mondiali di ciclismo

Duemila partecipanti alla Gran Fondo

di Sandro Addario - - Sport

Duemila partecipanti, quattromila ruote, hanno percorso stamani le strade di Firenze e del Chianti per giungere fino a Fiesole. È stata la prima edizione fiorentina del Granfondo De Rosa, corsa ciclistica organizzata nell’ambito del Festival delle due route Bicifi, che si chiude domani domenica alla Fortezza da Basso.

E Corini teme la forza viola al Franchi

Con il Chievo una Fiorentina d’attacco

di Massimiliano Mugnaini - - Sport

Toni in ballottaggio per la partita con la Juve

Il dubbio non lo svelerà probabilmente neppure nella conferenza stampa pre-partita in programma domani alle 18,30 ma Vincenzo Montella sta pensando a una Fiorentina d’attacco per riprendere la marcia. Domenica contro il Chievo probabilmente il posto dello squalificato Cuadrado sarà preso da Luca Toni, con Jovetic e Ljajic che gli gireranno ai fianchi.

Il tecnico criticato per la prima volta in stagione

Fiorentina, i “peccati” di Montella nel derby

di Massimiliano Mugnaini - - Sport

Vincenzo Montella ha bollato come inevitabile la cessione del serbo

‘E’ stata probabilmente la sconfitta più amara’. Negli spogliatoi del Dall’Ara Vincenzo Montella aveva l’aria del pugile non ancora ko – altrimenti non si sarebbe adirato per qualche legittima domanda dei cronisti – ma reduce da tanti colpi presi e ancora con la guardia altissima. Un po’ stordito, insomma.

Non basta Ljajic: sconfitta per 2-1

Viola, amaro ko a Bologna: secondo tempo inguardabile

di Massimiliano Mugnaini - - Sport

La Fiorentina perde a Bologna e si allontana dai primi tre posti in classifica.

A questo punto il mal di trasferta è conclamato. Nonostante il vantaggio iniziale la Fiorentina non riesce ad espugnare il terreno di un Bologna tutt’altro che trascendentale, addirittura perde al Dall’Ara e resta ai margini della zona Europa League. E l’impressione è che quella in terra emiliana sia stata davvero la classica occasione sprecata.

E negli Usa Pepito Rossi torna a calciare

Vince la Lazio: viola a Bologna serve un successo

di Massimiliano Mugnaini - - Sport

Che la Lazio battesse il Pescara nel posticipo del posticipo (ma a chi piace il campionato spezzatino?) era da mettere in preventivo, ma dando un’occhiata alla classifica è evidente che alla Fiorentina nel recupero di domani sera a Bologna serve un successo. Non tanto perchè ora il terzo posto è di nuovo distante 5 punti, quanto perchè le dirette concorrenti hanno mosso tutte la classifica.