Articoli sul tema ‘sub’

Facevano parte di un gruppo proveniente dall'Umbria

Isole Formiche di Grosseto: morti tre sub di Perugia durante l’immersione. Un quarto è gravissimo

di Ernesto Giusti - - Cronaca

Sub in immersione

Hanno perso la vita Enrico Ciolì di 32 anni, Gianluca Trevani di 43 e Fabio Giaimo di 57. L’uomo ricoverato, ma dimesso dall’ospedale nel tardo pomeriggio, un ultracinquantenne, era stato trasportato con l’eliambulanza del 118. S’indaga sulle cause della tragedia. L’attrezzatura dei sommozzatori è stata sequestrata. L’intervento della guardia costiera di Porto Santo Stefano, allertata dal numero d’emergenza 1530. I precedenti di un anno decisamente nero

Tra frammenti forse una vertebra

Concordia, dal mare altri resti in attesa del dna

di Massimiliano Mantiloni - - Cronaca

La Concordia in posizione verticale al Giglio

Il mare davanti all’Isola del Giglio continua a restituire resti, ma che si possa trattare di quelli delle due persone ancora disperse nel naufragio del 13 gennaio 2012 è da accertare. Solo le analisi, quelle del Dna, potranno dire una parola definitiva che metta fine all’attesa dei familiari di Maria Grazia Trecarichi e Russel Rebello. Uno dei nuovi frammenti sarebbe quello di una vertebra.

L’esame del dna dirà se appartengono ai due dispersi

Concordia, ossa trovate dai sub all’esterno della nave

di Redazione - - Cronaca

Nel relitto trovato il cadavere di uno dei due dispersi

Alcune ossa sono state trovate dai sub questa mattina nei pressi della Concordia. Il ritrovamento è stato effettuato nei pressi di quella zona indicata sulle mappe di ricerca come area 3 del centro nave, un’area in prossimità del ponte 4 dove si presumeva potessero trovarsi i due dispersi al momento del naufragio, Maria Grazia Trecarichi e Rusel Rebello. Servirà l’esame del dna.

Si tratta di ossa, l’esame del dna stabilirà se sono di Trecarichi e Rebello

Concordia: resti umani trovati dai sub, sono i dispersi?

di Massimiliano Mantiloni - - Cronaca

Concordia, trovati resti umani nel relitto

Sono ossa i resti umani trovati dai sub questa mattina nei pressi della Concordia. Il ritrovamento è stato effettuato nei pressi dell’area in prossimità del ponte 4 dove si presumeva potessero trovarsi i due dispersi al momento del naufragio. Ossa che potrebbero appartenere alle ultime due vittime del naufragio, Russel Rebello e Maria Grazia Trecarichi, per accertarlo servirà l’esame del dna.