Coronavirus in Toscana: 3 morti (2 a Grosseto, 1 a Prato) oggi 6 luglio. E 59 contagi

Sono 3 i morti per coronavirus di oggi, 6 luglio 2021, in Toscana. Si tratta di 2 donne e un uomo con età media di 82 anni. Due risiedevano a Grosseto e uno a Prato. Sono 6.886 i deceduti dall’inizio dell’epidemia cosi ripartiti: 2.221 a Firenze, 602 a Prato, 631 a Pistoia, 527 a Massa Carrara, 667 a Lucca, 702 a Pisa, 416 a Livorno, 508 ad Arezzo, 334 a Siena, 187 a Grosseto

Leggi

Coronavirus in Toscana: morto un uomo di 51 anni a Prato, oggi 14 settembre. E 59 nuovi contagi

E’ morto di coronavirus, oggi 14 settembre, un uomo a Prato. Aveva solo 51 anni. E 59 sono stati i nuovi contagi registrati in Toscana (24 identificati in corso di tracciamento e 35 da attività di screening). 1 caso è ricollegabile a rientri dall’estero. 2 casi riferibili a cittadini residenti fuori regione, individuati grazie ai controlli in porti e stazioni

Leggi

Coronavirus in Toscana: 59 nuovi contagi (molti rientri dalle vacanze), oggi 23 agosto. Età media 34 anni

Oggi, 23 agosto, in Toscana, sono stati registrati 59 casi (17 identificati in corso di tracciamento e 42 da attività di screening). Fra loro dovrebbero essere stati contati anche i due giocatori della Fiorentina, Pulgar e il giovane portiere Ghidotti, di cui ha dato notizia la società stessa. Delle 59 positività odierne, 11 casi sono ricollegabili a rientri dall’estero, di cui 1 per motivi di vacanza (Spagna), più 3 contatti di rientri dei giorni scorsi (2 Malta, 1 Croazia). 11 casi sono ricollegabili a rientri dalla Sardegna

Leggi

Coronavirus in Toscana: 59 contagi, oggi 20 agosto. 17 per rientri dall’estero e 11 in cluster migranti

Tornano le cifre preoccupanti dei mesi del lockdown: sono 59 i contagi da coronavirus registrati in Toscana, oggi 20 agosto (16 identificati in corso di tracciamento e 43 da attività di screening). La cifra impressiona. Dal bollettino della Regione si scopre che 17 casi sono ricollegabili a rientri dall’estero, di cui 12 per motivi di vacanza (più 4 contatti). Altri 11 casi sono relativi a un cluster rilevato in un centro di accoglienza per migranti, 7 casi sono riferibili a cittadini residenti fuori regione

Leggi