La protesta degli autotrasportatori, blocchi e cortei in Toscana

Hanno bloccato l’Italia meno di due anni fa ed ora tornano in strada. Gli autotrasportatori hanno confermato il fermo dalle 22 di domani sera a venerdì 13 dicembre. Aderiscono solo alcune sigle, ma la protesta fa paura. Sono più di cento i presìdi già programmati dai camionisti e dal “movimento dei forconi” cui potrebbero aderire Cobas e agricoltori. Cortei e presìdi in Toscana.

Leggi