Firenze: monitoraggio alle facciate del Duomo e del Battistero. E anche al Campanile di Giotto e alla Cupola del Brunelleschi

andranno avanti due settimane o tre, secondo le necessità. I lavori sono eseguiti dal personale dell’Opera di Santa Maria del Fiore con l’ausilio di un’autogru con un braccio di 104 metri che permette di raggiungere anche le zone più alte del Campanile di Giotto e della Cupola del Brunelleschi. Si tratta di una delle attività di manutenzione che l’Opera di Santa Maria del Fiore fa regolarmente sui propri monumenti

Leggi