Italia col turbo verso l’Europeo: 4-0 alla Repubblica Ceca. Immobile e Insigne dominano e segnano

Poker alla Repubblica Ceca. Roberto Mancini prepara con un altro botto, ossia un rotondo e convincenmte 4-0 alla Repubblica Ceca, la partita d’esordio nell’Europeo, fissata per venerdì 11 giugno contro la Turchia. Ottava vittoria consecutiva. Non e’ stata una vendemmiata come contro San Marino, ma l’avversario era piu’ sostanzioso e per questo il successo della squadra di Mancini vale di più

Leggi

Italia batte Polonia (2-0) con gol di Jorginho e Berardi. Azzurri in testa al girone. Pagelle. Classifica

La vittoria contro la Polonia è stata afferrata alla fine di una partita dominata nettamente dagli azzurri. Andati in vantaggio con Jorginho nel primo tempo e al raddoppio, nella ripresa, con Berardi, che giocava nello stadio che lo vede sempre protagonista col Sassuolo. Italia in testa al girone, scavalcata l’Olanda. Ora dovrà cercare di vincere anche contro la Bosnia, nella sfida di mercoledì 18 novembre a Sarajevo per essere sicura di arrivare prima e ospitare le finali di Nations League

Leggi

Italia a valanga sulla Moldavia: 6-0. Applausi per Biraghi e Bonaventura. Chiesa in tribuna. Pagelle

Sei a zero senza problemi. Chiesa, neo juventino, non è andato neanche in panchina, ma direttamente in tribuna con altri big. In campo tante seconde linee che hanno fatto bene il loro lavoro: una festa per Ciccio Caputo che ha anche segnato. Applausi. Così come meritati applausi vanno riservati ai due giocatori della Fiorentina: Biraghi e Bonaventura

Leggi

Fiorentina-disastro: battuta (0-1) e scavalcata dal Sassuolo. Fischi nel Franchi semivuoto. Pagelle

Contestazione generale: anche chi ha difeso i Della Vale si è unito alla rabbia della curva Fiesole. Sassuolo in gol con Berardi nel primo tempo. E Veretout sbaglia clamorosamente il rigore concesso per fallo su Chiesa, l’unico in partita. Nella ripresa gli emiliani raddoppiano con Demiral ma l’arbitro annulla per fuorigioco dopo lunga consultazione al Var

Leggi

Fiorentina: Europa e mercato, settimana decisiva. Corvino ci prova anche con Berardi

Palpitazione per una settimana, quella che si sta aprendo, molto importante: dalla sentenza del Tas sul caso Milan, prevista per il 19 luglio che potrebbe far tornare i viola in Europa League dopo due anni, fino al mercato. Si annunciano giorni decisivi con le trattative per Marco Pjaca, che ha disputato uno scampolo di finale mondiale con la Croazia, e Mario Pasalic

Leggi