Quirinale: veti sulle donne. Si tratta su Draghi. Centrodestra non vuole Casini

Bocciate le donne aspiranti presidenti. Dopo la Casellati, impallinata in Aula, sono state bruciate, nelle trattative serali, anche Elisabetta Belloni, Marta Cartabia, Paola Severino. Si inizia finalmente a fare sul serio, ma la trattativa è ancora lunga. Si tratta su Mario Draghi, però la folta e ingovernabile schiera dei peones, quelli che temono la fine del loro capitale di soldi e potere anndando alle elezioni, sono scettici

Leggi