Green pass anche per trasporti e scuola. Lettera di Figliuolo alle Regioni

Da domani, venerdì 6 agosto, per mangiare al ristorante bisognerà avere il green pass valido. Da mostrare ad ogni richiesta. Così come per andare a teatro, al cinema, in palestra.,  Ma a 24 ore dall’entrata in vigore dell’obbligo del certificato verde, il governo amplia la platea delle attività e dei servizi in cui sarà obbligatorio: includendo trasporti a lunga percorrenza e scuola

Leggi

Green pass in bar e ristoranti dal 6 agosto: ma solo se al chiuso e al tavolo

Il green pass dovrà essere esibito al bar e al ristorante, dal 6 agosto 2021, ma solo per consumazioni al tavolo e al chiuso, spettacoli all’aperto, centri termali, piscine, palestre, fiere, congressi e concorsi. Non sarà invece necessario per le consumazioni a bar e ristoranti all’aperto e al bancone. Led discoteche restano chiuse. Stato d’emergenza prorogato al 31 dicembre 2021

Leggi

Covid: mercoledì cabina di regìa per il green pass. Ristoranti esclusi dall’obbligo

Molto probabile che l’utilizzo sia esteso, oltre che per matrimoni ed eventi anche per aerei, treni, navi a lunga percorrenza, cinema, teatri, concerti, piscine e palestre. E sui ristoranti la mediazione potrebbe essere quella proposta da Costa: una gradualità nell’utilizzo del pass a seconda della situazione. In sostanza, nelle regioni in cui ci sono criticità maggiori si farà un uso più ampio e restrittivo

Leggi

Cabina di regìa: coprifuoco a mezzanotte dal 24 maggio. E nuove riaperture. Ma restano tensioni nel governo

Nonostante le divisioni di bandiera – la Lega che fa l’apripista, il Pd che la attacca, il M5S che non ce la fa più ad essere rigorista – la cabina di regìa di oggi, 17 maggio 2021, dovrebbe dare nuove libertà a un’Italia ormai tutta gialla (tranne la Val d’Aosta) e stabilire, per esempio, che dal 24 maggio il coprifuoco scatterà solo a mezzanotte. Ma sono previste anche provvedimenti per consentire le cene al chiuso nei ristoranti, date certe per matrimoni, palestre e piscine. Lega e Pd litigano, M5S ora è meno rigorista

Leggi

Spiagge riaperte, tornano i turisti. Coprifuoco a mezzanotte? Lunedì cabina di regìa

Non c’è ancora sole pieno, il tempo, anzi, fa i capricci. Ma riaprono gli stabilimenti balneari e le piscine all’aperto. I turisti stranieri cominciano a ripopolare il Belpaese dopo la circolare del ministro della Salute, Roberto Speranza, che cancella la quarantena per i cittadini dell’Unione Europea e della Gran Bretagna. E’ un pezzo importante d’Italia che riapre. Possibile posticipo del coprifuoco a mezzanotte

Leggi

Covid: resta il coprifuoco, ma posticipato alle 23. Colori delle Regioni: in base ai letti di terapia intensiva

Cambia il decreto Covid. Resterà il coprifuoco, ma posticipato alle 23. E ancora: i matrimoni ripartiranno a metà giugno, mentre i centri commerciali potranno tornare ad accogliere clienti anche nei fine settimana forse già dal 22 maggio. E non è escluso che si arrivi ad una revisione dei parametri che determinano il cambio di colore delle Regioni: al posto dell’Rt diventerà determinante l’occupazione dei posti letto in terapia intensiva

Leggi