Morte di Sara Scimmi: caso riaperto dalla Procura di Genova (che dovrà valutare anche l’operato dei colleghi di Firenze)

– Si riapre un fascicolo sulla morte di Sara Simmi, la ragazza uccisa da un veicolo in fuga a Castelfiorentino il 9 settembre del 2017. Sarà la procura di Genova a occuparsene e non quella di Firenze. Lo precisa Emme Team, il pool legale di Chicago (Stati Uniti) incaricato dalla famiglia della ragazza per far riprendere le indagini

Leggi

Droga nascosta da alcune donne nelle parti intime. Indagini dopo la morte dellla ciclista Rinaldi

Le indagini dei carabinieri di Siena e Castelfiorrentino hanno permesso di smantellare un traffico variegato di droga (cocaina, hashish e eroina) che riforniva le piazze di Siena e Castelfiorentino. La droga, secondo le risultanze investigative, viaggiava anche nascosta nelle parti intime di alcune donne. Denominata Bastione, l’operazione dell’Arma, era partita dopo la morte della ciclistas Ilaria Rinaldi, nel 2018

Leggi

Coppia fatta a pezzi in valigia: funerali a Castelfiorentino per Shpetim e Teuta Pasho

È stato fissato per oggi, 17 giugno 2021, alle 15, al cimitero comunale di Castelfiorentino, il funerale dopo il quale saranno seppelliti i resti dei coniugi albanesi Shpetim e Teuta Pasho, 61 e 59 anni, i cui resti furono ritrovati all’interno di adue valigie abbandonate a margine di un terreno lungo la superstrada Firenze-Pisa-Livorno, vicino al carcere fiorentino di Sollicciano. Lo ha reso noto la stessa famiglia delle vittime, tramite l’affissione di alcuni manifesti funebri nella cittadina valdelsana

Leggi

Morte di Sara Scimmi a Castelfiorentino: camionista assolto per non aver commesso il fatto

Milko Morelli, camionista 50enne, è stato assolto per non aver commesso il fatto. Sara Scimmi, 19enne, venne travolta e uccisa nella notte del 9 settembre 2018, mentre camminava sulla strada, a Castelfiorentino, dopo essere uscita da un locale. Il pm Alessandra Falcone aveva chiesto una pena di 5 anni per omicidio stradale colposo con l’aggravante della fuga

Leggi

Castelfiorentino: ragazzo di 19 anni muore in moto nello scontro con un autocarro. Il sindaco: «Tragedia devastante»

Si chiamava Mattia Casalini e aveva solo 19 anni: è morto intorno alle 17 di oggi, 3 settembre, in uno scontro fra la sua moto e un autocarro avvenuto sulla via Lucardese. Il giovane ha riportato gravi traumi. Sul luogo dell’incidente è intervenuto il 118 che ha inviato l’automedica, un’ambulanza e l’elisoccorso Pegaso. Ma nonostante il prodigarsi dei soccorritori, per Mattia non c’è stato niente da fare

Leggi

Castelfiorentino, infortunio sul lavoro: operaio cade dal tetto. Trasportato con elisoccorso a Careggi

Sul posto è intervenuta un’ambulanza della Misericordia di Castelfiorentino e un’automedica per prestare all’uomo le prime cure. Successivamente l’operaio è stato trasferito con l’elisoccorso, in codice rosso, all’ospedale fiorentino di Careggi. Intervenuti anche i vigili del fuoco, i carabinieri e gli ispettori della medicina del lavoro dell’Asl

Leggi

Olio d’oliva, frode: arresti in Toscana e Puglia. Commercianti sospesi a Castelfiorentino e Impruneta

L’indagine, denominata «Croce e Delizia» – coordinata dalla locale Procura con il supporto dei militari del Nas di Foggia e dei Comandi provinciali di Firenze e Foggia – hanno posto ai domiciliari due persone tra Montespertoli e Cerignola. Sono ritenute responsabili di riciclaggio e ricettazione di ingenti quantità di olio di semi etichettato fraudolentemente

Leggi