Lavoro: sfruttavano 44 operai stranieri (15 ore al giorno per 500 euro al mese). Cinque arresti

Cinque arresti, a Prato, per sfruttamento di manodopera in condizioni di bisogno. Le ordinanze, alle quali sono seguite anche alcune perquisizioni, sono state emesse dal tribunale e richieste dalla procura che ha indagato, fanno sapere gli investigatori, riguarderebbero cinque imprenditori cinesi che avrebbero sfruttato, nel gestire tutti insieme un laboratorio tessile, 44 operai, 31 di origine cinese e 13 bengalese

Leggi