Naufragio Concordia: 7 anni dopo l’Isola del Giglio celebra la tragedia e il modello di ripartenza

Sette anni dopo il naufragio della nave Costa Concordia l’isola del Giglio si propone come modello di ripartenza di un territorio colpito da una tragedia. E’ il suggerimento del sindaco affinché, dice, poter trarre da questa esperienza un insegnamento positivo, applicabile anche in altri contesti. E ovviamente senza con questo dimenticare i 32 morti del naufragio e le sofferenze inferte agli altri passeggeri, alla popolazione e all’ambiente

Leggi