Coronavirus: Conte pensa al coprifuoco nazionale dalle 18. Appello di 100 scienziati. Protesta dei ristoratori

Il presidente del consiglio, Giuseppe Conte, sta pensando a nuove, drastiche misure contro il dilagare del contagio da coronavirus. L’ipotesi che circola a Palazzo Chigi non è quella di un nuovo lockdown, ma di un coprifuoco generalizzato, in tutt’Italia, dalle 18 della sera.Favorevoli gli scienziati. I ristoratori minacciano azioni di rivolta

Leggi

Coprifuoco in Campania: dalle 23 di venerdì 23 ottobre

«Ci prepariamo a chiedere in giornata il coprifuoco. Il blocco di tutte attività e della mobilità da questo fine settimana in poi. Volevamo partire – ha detto De Luca – dall’ultimo week end di ottobre ma partiamo ora. Si interrompono le attività e la mobilità alle 23 per contenere l’onda di contagio. Alle 23 da venerdì si chiude tutto anche in Campania come si è chiesto anche in Lombardia»

Leggi