Moody’s: crescita Italia, stima al ribasso. Ma vede in Draghi una garanzia

Previsioni di crescita dell’Italia al ribasso, secondo la valutazione di Moody’s rivede al ribnel 2021 al 3,7% dal 5,6% stimato in precedenza, a causa del rinnovo dei limiti a mobilità e imprese per l’aumento dei contagi. Lo si legge nel rapporto dell’agenzia di rating sulle Economie G20. Per il 2022, spiegano ancora gli analisti, prevediamo una crescita del Pil reale del 4,1%

Leggi