Fiorentina: Terracciano evita la sconfitta a Crotone (0-0). Ripartire dopo una stagione da paura. Pagelle

E’ Pietro Terracciano, il migliore in campo e protagonista dell’ultima di campionato. Significa che propio lui, portiere modesto ma sempre efficace, salva la porta dagli attacchi di Messias e Simy ed evita alla Fiorentina una sconfitta che sarebbe stata francamente umiliante contro il Crotone che chiude al penultimo posto in classifica. Chiusura malinconica. Per quella che risulta essere la peggior Fiorentina dal fallimento Cecchi Gori in poi

Leggi

Fiorentina a Crotone (sabato, 20,45, Sky): per provare Kokorin. Allenatore: Fonseca vicino. Formazioni

Sarà una Fiorentina in piena emergenza in difesa. Alle assenze per squalifica di Dragowski e Pezzella, che comunque sono partiti con i compagni per la trasferta in Calabria, si è aggiunta quella di Milenkovic che nelle prossime ore si dovra’ sottoporre a un intervento chirurgico. E davanti, insieme a Vlahovic, potrebbe giocare Kokorin invece di Ribery

Leggi

Serie A: Inter a un passo dallo scudetto. Crotone (battuto 0-2) retrocesso in B. Saponara tiene a galla lo Spezia

Con i gol, entrambi nella ripresa, di Eriksen e Hakimi, l’Inter vince a Crotone (0-2) e vede lo scudetto. Potrebbe laurearsi campione d’Italia addirittura in questa trentaquattresima giornata diu campionato (quindi con 4 gare d’anticipo sulla fine del torneo). La squadra di Conte sale a quota 82 punti in classica, a + 14 sull’Atalanta che deve giocare domenica in casa del Sassuolo: in caso di mancata vittoria della squadra di Gasperini l’Inter vincerebbe matematicamente il titolo. Nella partita sera, il Milan batte il Benevento e continua la corsa Champions, mentre i campani affondano in zona pericolosa

Leggi

Fiorentina soffre ma batte il Crotone (2-1). Gol di Bonaventura e Vlahovic. Pagelle

Ha vinto la Fiorentina, ma dopo una partita-battaglia, una lotta vera per non retrocedere. Il merito dei viola è quello, dopo la batosta di Napoli, di aver indossato il vestito dell’umiltà. In vantaggio di due gol alla fine del primo del primo tempo, grazie due bei gol di Bonaventura e Vlahovic, la Fiorentina ha dovuto tener duro, fin quasi a barricarsi nella ripresa

Leggi