Draghi firma il dpcm: tensione nel governo sulle chiusure. Vaccini: il piano del generale Figliuolo

Il nuovo comandante dell’attacco al virus, il generale Francesco Paolo Figliuolo, 60 anni, scenderà in campo da oggi, 2 marzo. Come Diaz quando prese il posto di Cadorna nella Grande guerra. Il suo arrivo segna la svolta, il cambio di passo, la spinta alle vaccinazioni: dall’approvvigionamento alla distribuzione e somministrazione. L’obiettivo è far crescere il numero delle vaccinazioni per arrivare, in aprile, fra 300mila a 500mila al giorno

Leggi

Bozza Dpcm: Pasqua 2021 blindata. Parrucchieri, cinema, teatri. Ristoranti ancora chiusi a cena

Ecco la bozza del nuovo Dpcm inviata alle Regioni in visdione: scatterà il 6 marzo e sarà valido, almeno pare, fino al 6 aprile. Divieti e restrizioni resteranno in vigore anche per Pasqua e Pasquetta, quindi seconde case aperte. Previste però riaperture, anche se non da subito: dal 27 marzo riapriranno – nel rispetto di specifici protocolli – cinema e teatri mentre sarà possibile andare al museo anche nei week end

Leggi

Dpcm: divieti da sabato 16 gennaio. Toscana gialla. Lombardia e Sicilia rosse. Nove regioni arancioni

Dopo la firma, da parte del premier Giuseppe Conte, il nuovo dpcm con le misure per il contrasto all’emergenza Covid entrerà in vigore sabato 16 gennaio. Nelle giornate festive e prefestive sono chiusi i negozi all’interno di mercati, centri, gallerie e parchi commerciali, a eccezione di farmacie, parafarmacie, presidi sanitari, punti vendita di generi alimentari, di prodotti agricoli e florovivaistici, tabacchi, edicole e librerie

Leggi

Dpcm in vigore fino al 5 marzo: Conte ha firmato. Bus e treni: solo 50% dei passeggeri. Sci: stop fino al 15 febbraio

Il nuovo decreto della presidenza del Consiglio con le restrizioni anti contagio da Covid 19 sarà in vigore da domani al 5 marzo. Fra le varie disposizioni si legge che a bordo dei mezzi pubblici del trasporto locale e del trasporto ferroviario regionale, con esclusione del trasporto scolastico dedicato, è consentito un coefficiente di riempimento non superiore al 50 per cento. Sci, centri commerciali e Regioni: ecco le nuove disposizioni

Leggi