Nuovo decreto Draghi: bollette, sostegni, mascherine, danni dai vaccini. E stop telemarketing selvaggio

Via libera del Consiglio dei ministri al decreto legge per i nuovi sostegni alle attività in crisi per il Covid e per intervenire sui prezzi delle bollette. Dovrebbe essere di circa 1,6 miliardi la dote per i nuovi sostegni alle attività in crisi a causa del prolungarsi dell’emergenza Covid e delle nuove restrizioni. Le misure riguardano in particolare bollette, mascherine Ffp2, danni dai vaccini, turismo, cultura, sport, tessile e moda, catering, eventi e wedding

Leggi

Quirinale: il nodo Berlusconi complica la trattativa. Ma Salvini evoca un governo con dentro tutti i leader

C’è un sondaggio di Swg che indicherebbe Draghi come il più gradito per il Quirinale tra gli elettori di destra (58%, contro il 39% di Berlusconi e il 37% di Elisabetta Casellati). C’è chi racconta le perplessità dell’area moderata di Fi, da cui gli arriverebbe il consiglio di ritirarsi e fare il kingmaker dell’elezione di un altro candidato. Ma più di un parlamentare di centrosinistra racconta di essere stato chiamato nelle ultime settimane dal Cavaliere o da uno dei suoi. Salvini non si sbilancia: «Aspetto che Berlusconi sciolga le riserve»

Leggi

Draghi: «Basta scuole chiuse. I problemi? Colpa dei no vax. Sul Colle non rispondo»

«La scuola aperta è, per me, una priorità. E se questo Paese è immerso in tanti problemi, la colpa è dei no vax. Il Quirinale? Fatemi la domanda di riserva». Ecco, in estrema dintesi, la conferenza stampa «tardiva» di Mario Draghi, ossia convocata quando si è reso conto di non aver spiegato nel modo giusto l’ultimo decreto governativo, quello che pone limitazioni strettissime proprio ai no vax

Leggi

Quirinale: Salvini prova a fare king maker. Stop a Draghi. Berlusconi riceve l’ok del Ppe

C’è confusione nel Pd. E il Movimento 5 Stelle dice no a Berlusconi, ma non porta nessuna idea. A  giorni due settimane (24 gennaio) alla prima votazione per l’elezione del Presidente della Repubblica, si aspetta che le nebbie comincino a diradarsi.  Il dibattito politico domenicale ha fatto registrare segnali enigmatici nel centrodestra. In favore della candidatura di Silvio Berlusconi è arrivato l’endorsement del segretario generale del Ppe, Antonio Lopez

Leggi