Pensioni: spunta l’ipotesi 102. E stretta anti-furbetti sul reddito di cittadinanza

Draghi fa come certi allenatori che nascondono la formazione: lo fa per trovare l’intesa nel suo variegato e litigioso governo. Così pensa a una stretta anti-furbetti sul reddito di cittadinanza, a nuovi meccanismi per l’uscita anticipata per le pensioni, passando, ecco la novità, a quota 102. Bisognerebbe arrivare a quel numero, per andare in pensione, sommando età anagrafica e anni di contributi versati

Leggi

Lega contro M5s: «I soldi delle pensioni usati per il reddito di cittadinanza». E’ scontro nel governo

Scontro nel consiglio dei ministri. Fino al braccio di ferro nel governo. Il Pd e il M5s hanno difeso la misura, che è passata, mentre i ministri di Lega, FI e Iv, Giorgetti, Brunetta e Bonetti hanno espresso i loro dubbi sulla sostenibilità della misura, in particolare in relazione al fatto che non ci sarebbe l’atteso effetto sul lavoro. Martedì nuovo facia a faccia in consiglio dei ministri. Draghi proverà a mediare

Leggi

Summit B20, Draghi: «Grazie ai vaccini, fine pandemia in vista». Primo annuncio di emergenza superata

I vaccini ci portano fuori dalla pandemia. Potrà suscitare anche  polemiche in coloro che sono meno convinti, la dichiarazione di Mario Draghi, in videocollegamento, per la chiusura del Summit B20, in occasione del G20 di presidenza italiana, ma in ogni caso può essere considerata il primo annuncio ufficiale di fine emergenza: ossia la luce in fondo a un tunnel che non dovrebbe essere più lunghissimo

Leggi

Cinema e teatri tornano al 100%. Discoteche al chiuso al 50%. Decisivo il vertice Draghi-Salvini

Il consiglio dei ministri vota all’unanimità il provvedimento che riporta al 100% la capienza di cinema e teatri, mentre le discoteche al chiuso possono arrivare al 50%. In sostanzè è stato trovato l’accordo sulle riaperture dopo le fibrillazioni degli ultimi giorni, soprattutto fra Draghi e Salvini. Il Consiglio dei ministri dà il via libera al decreto che riporta gli italiani sulle piste da ballo, nei cinema e nei teatri e allarga anche la capienza di pubblico nei palazzetti dello sport.

Leggi