Italiano: «Dobbiamo crescere, Gonzalez ha sbagliato». Dzeko: «Vittoria da grande squadra»

L’allenatore viola: «Il nostro obiettivo lo conosciamo, dobbiamo crescere con tante cose da migliorare. Nel primo tempo abbiamo avuto coraggio, nel secondo abbiamo invece abbassato il baricentro e così perdi la partita. Peccato perchè la prestazione c’è stata. Gonzalez? Ha sbagliato, a questi livelli l’inferiorità è troppo pesante. In Italia queste cose non vanno fatte»

Leggi

Fiorentina a due facce: vince l’Inter (1-3). In vantaggio con Sottil, fa un disastro nella ripresa. Gonzalez espulso. Pagelle

Il sogno svanisce, almeno per ora. L’Inter vince al Franchi, battendo una Fiorentina a due facce. Brillante e incisiva nel primo tempo, capace di ricamare e di mettere sotto l’Inter, andando in vantaggio meritatamente con Sottil. Ma anche una Fiorentina assolutamente disastrosa nella ripresa: dove non solo ha confermato la sua fragilità in difesa, perforata tre volte ma esposta anche ad altri rischi

Leggi

Fiorentina a Roma (domenica, ore 18, Sky): l’ombra di Sarri su chi perde. Iachini prova Callejon-Ribery. Formazioni

Iachini si ostina a non cambiare modulo, nonostante il suo 3-5-2 abbia fatto tempo e danni. Visto che di tre punte (Cutrone, Vlahovic e Kouamè), non se ne fa una, ecco l’idea: tandem d’attacco senza punte. Con Ribery (capitano per l’assenza di Pezzella) al fianco di Callejon. Tanto per svariare, dice Iachini. Qualcuno la butterà dentro?

Leggi

Verona-Roma: 0-0 con pali e traverse. Deluso Friedkin, nuovo patron dei giallorossi

Davanti ai nuovi proprietari, Friedkin, texani presenti in tribuna, i giallorossi fanno la partita ma non trovano la via del gol complice anche la rinuncia a Edin Dzeko, in panchina per tutto il match, ormai in uscita e pronto a raggiungere Cristiano Ronaldo alla Juventus. Anzi i gialloblù possono recriminare per due traverse e un palo che gli hanno negato i tre punti

Leggi

Italia trova in Bosnia (0-3) la decima vittoria. Debutta Castrovilli: Zenica porta bene ai talenti viola

I gol di Acerbi e Insigne nel primo tempo hanno sianao la strada. Belotti ha fatto centro nella ripresa. Lunedì 18 novembre, a Palermo contro l’Armenia, si punterà all’undicesima vittoria. Ma c’è la parentesi della Fiorentina: ha giocato per la prima volta in azzurro Gaetano Castrovilli, diventando il debuttante numero 22 di Manncini, e coronando il suo magnifico autunno 2019

Leggi

Grand’Italia: Bosnia battuta in rimonta (2-1). Gol di Insigne e Verratti. Bravo Chiesa. Classifica

Va sotto nel primo tempo, anche immeritatamente, subendo ingenuamente un gol di Dzeko. Ma nella ripresa gli azzurri montano in cattedra: Chiesa prende il posto di un Quagliarella poco incisivo e la musica cambia. Il pareggio arriva su una conclusione da oltre 25 mesi di Insigne, capace di mettere in rete un angolo al bacio di Bernardeschi. Poi è Verratti, magicamente, a trovare il raddoppio

Leggi