Firenze: al Teatro della Pergola «La commedia della vanità» di Elias Canetti

23 attori e 2 musicisti restituiscono al pubblico tutta l’urgenza e la profondità, ma anche il divertimento, del testo di Canetti, che descrive un mondo distopico nel quale sono banditi tutti gli specchi e i produttori degli stessi sono messi a morte. Ma a venir distrutta non è l’autocelebrazione, è l’idea stessa di identità. Attenzione: data la lunghezza dello spettacolo, l’inizio è anticipato di un’ora

Leggi