Migranti: «costruire muri alle frontiere», la richiesta di 12 ministri dell’interno Ue

Nuovi strumenti per proteggere le frontiere esterne dell’Ue di fronte ai flussi migratori, anche con il finanziamento europeo di recinzioni e muri: è quanto viene chiesto dai ministri dell’Interno di una dozzina di Paesi (Austria, Cipro, Danimarca, Grecia, Lituania, Polonia, Bulgaria, Repubblica Ceca, Estonia, Ungheria, Lettonia e Repubblica Slovacca) in una lettera indirizzata alla Commissione europea e alla presidenza di turno del Consiglio Ue

Leggi

Migranti e sfollati, il futuro dell’accoglienza in Italia e in Europa sta nei corridoi umanitari

L’esperienza dei profughi e dell’Afghanistan e l’invasione dei richiedenti asilo o migranti economici nelle coste spagnole, italiane e greche, gli arrivi sempre più numerosi di sfollati che provengono non solo dall’Africa, ma da altre parti dell’Asia, ci ha fatto comprendere come per il futuro sia necessario che l’Europa si organizzi per far fronte a un’emergenza umanitaria che sarà via via crescente

Leggi