Fiorentina a Crotone (sabato, 20,45, Sky): per provare Kokorin. Allenatore: Fonseca vicino. Formazioni

Sarà una Fiorentina in piena emergenza in difesa. Alle assenze per squalifica di Dragowski e Pezzella, che comunque sono partiti con i compagni per la trasferta in Calabria, si è aggiunta quella di Milenkovic che nelle prossime ore si dovra’ sottoporre a un intervento chirurgico. E davanti, insieme a Vlahovic, potrebbe giocare Kokorin invece di Ribery

Leggi

Fiorentina: Gattuso avrebbe detto no all’offerta di Commisso. Ipotesi Fonseca

Sarà probabilmente rifiutata da Rino Gattuso l’offerta del presidente della Fiorentina, Rocco Commisso. L’allenatore del Napoli, da tempo inseguito o addirittura sognato per la panchina viola, avrebbe, proprio in queste ore, ossia oggi 19 maggio 2021, fatto sapere di averci ripensato. Anche perchè si è riaperta, su scala nazionale, la partita degli allenatori

Leggi

Fiorentina: sconfitta dal var contro la Roma (1-2) al 90′. Gol di Diawara: annullato e poi concesso. Pagelle

Viola beffati al 45′ da un gol di Diawara, prima annullato dall’arbitro, poi conmcesso dopo l’intervento del Var. Roma in gvan taggio al 4′ della ripresa con Spinazzola. Che poi, con un’autorete, ha dato anche il pareggio miomenyaneo alla Fiorentina. Ribery, uno dei mgliori in campo, è stato ammonito e salterà la partita con il Parma perchè diffidato

Leggi

Fiorentina a Roma (domenica, ore 18, Sky): l’ombra di Sarri su chi perde. Iachini prova Callejon-Ribery. Formazioni

Iachini si ostina a non cambiare modulo, nonostante il suo 3-5-2 abbia fatto tempo e danni. Visto che di tre punte (Cutrone, Vlahovic e Kouamè), non se ne fa una, ecco l’idea: tandem d’attacco senza punte. Con Ribery (capitano per l’assenza di Pezzella) al fianco di Callejon. Tanto per svariare, dice Iachini. Qualcuno la butterà dentro?

Leggi

Verona-Roma: 0-0 con pali e traverse. Deluso Friedkin, nuovo patron dei giallorossi

Davanti ai nuovi proprietari, Friedkin, texani presenti in tribuna, i giallorossi fanno la partita ma non trovano la via del gol complice anche la rinuncia a Edin Dzeko, in panchina per tutto il match, ormai in uscita e pronto a raggiungere Cristiano Ronaldo alla Juventus. Anzi i gialloblù possono recriminare per due traverse e un palo che gli hanno negato i tre punti

Leggi