Categorie
Cronaca

Caso Giorgia Meloni: il Pd salva la poltrona di Van Straten alla presidenza di Alinari

Non passa la proposta di rimozione immediata di Giorgio Van Straten dalla presidenza della Fondazione Alinari. L’ordine del giorno presentato da Fratelli d’Italia e sottoscritto anche da Forza Italia, Lega e Movimento 5 stelle, è stato bocciato dal Consiglio regionale. Il Pd ha fatto quadrato intorno a Van Straten, che era ai microfoni di Controradio quando Giovanni Gozzini pronunciò gli insulti contro la leader di Fdi

Categorie
Cronaca Economia Politica Top News

Milleproroghe: sì della Camera a larga maggioranza. Fratelli d’Italia: astensione per stima a Draghi

La Camera ha dato il via libera al Milleproroghe a larghissima maggioranza. FdI si astiene per stima verso Draghi L’aula della Camera ha dato il via libera al Milleproroghe, con 322 voti favorevoli, 2 contrari e 31 astenuti. Tra questi ultimi i deputati di Fratelli d’Italia per stima nei confronti di Draghi. Resta il blocco degli sfratti. Cassa integrazione e cartelle esattoriali

Categorie
Cronaca Politica Top News

Autostrada A1: grosso calcinaccio sfonda parabrezza e ferisce gravemente esponente di Fdi

Un grosso calcinaccio staccatosi da un ponte sull’ autostrada, a quanto pare dopo il passaggi di un Tir, ha sfondato il parabrezza dell’auto del coordinatore regionale di Fratelli d’Italia dell’Emilia-Romagna, Michele Barcaiuolo. Che è ricoverato all’ospedale di Baggiovara

Categorie
Approfondimento Cronaca Politica

Elezioni, Ceccardi: «Centrodestra ha fatto breccia in Toscana. Con 14 seggi daremo battaglia»

«Oggi dobbiamo ha scritto su Facebook la Ceccardi – ripartire da qui, dalle nostre donne e dai nostri uomini che non hanno mai smesso di portare avanti le proprie idee con coraggio e dedizione. In 5 province su 10 la nostra coalizione ha battuto il centrosinistra. Il centrodestra, 5 anni fa, aveva 9 consiglieri, oggi ne ha 14. Daremo battaglia»

Categorie
Cinema Cronaca Cultura Politica Top News

Migranti: le chiavi di Firenze a Richard Gere. Lega e M5S alleati contro Nardella: «No a buonismo radical chic»

Ma le opposizioni hanno fatto sapere che diserteranno l’evento in cui Nardella consegnerà alla star hollywoodiana, protagonista di film mito come «American gigolò» la riproduzione fedele delle chiavi delle antiche porte di Firenze, anche in segno di gratitudine per essersi recato nello scorso agosto a Lampedusa per salire a bordo della nave Open Arms bloccata a largo dell’isola

Categorie
Cronaca Politica Primo piano

Governo: votata la fiducia al Conte bis. Lega e Fdi contestano. Il premier: «Irresponsabili»

l’Aula di Montecitorio ha votato la fiducia, come previsto, al governo Conte bis. Con 343 voti a favore e 273 contrari. Qualche problema, a quanto pare, potrebbe rivelarsi domani, durante la votazione della fiducia al Senato, dove i numeri della maggioranza sono più risicati. Berlusconi: opposizione dura nelle aule parlamentari

Categorie
Cronaca Economia il Blog di Sandro Bennucci Politica

Salvini: «In settimana vedrò il centrodestra». Zingaretti: «No a Renzi, nessuna intesa con il M5S»

Matteo Salvini pronuncia la parola che gli schiude la porta a una concreta probabilità di successo: «In settimana vedrò gli alleati del centrdestra per le elezioni regionali. E’ chiaro che parleremo anche di altro». E Zingaretti inchioda Matteo Renzi sul no ufficiale del Pd all’inciucio con il Movimento 5 Stelle

Categorie
Cronaca Economia il Blog di Sandro Bennucci Politica Primo piano

Ultime proiezioni europee: Lega 33%, Pd 22,5%, M5s 17,7%. Salvini ora detta l’agenda di governo: con la Tav in testa

Secondo la VI proiezione del Consorzio Opinio Italia per Rai sulle elezioni europee in Italia, con una copertura del campione del 67%, la Lega è al 33,8%, il Pd è al 22,5% e il Movimento 5 Stelle è al 17,7%. Seguono Forza Italia all’8,9% e Fratelkli d’Italia al 6,4%. Poi tutti gli altri partiti che però non superano lo sbarramento del 4%, necessario per ottenere seggi in Europa.

Categorie
Cronaca Politica Top News

Europee, sondaggi: Lega sempre oltre il 30%, ma il primo partito è quello degli indecisi (35,9%)

Il Movimento Cinque Stelle, dal 25 Aprile al 2 Maggio, recupera un +0,1 e si attesta al 22%, il marzo scorso era al 32,7%. Il Pd e’ al 20,5%, il 25 Aprile era al 20,2, alle politiche 2018 al 18,7%