Governo, Cottarelli accetta l’incarico: «Senza fiducia, elezioni dopo agosto». In trincea M5S e Fratelli d’Italia

Cottarelli ha anche confermato la continua partecipazione all’area dell’euro e ha assicurato tempi molto stretti per la presentazione della lista dei ministri al presidente della Repubblica.  Saltato il governo di Giuseppe Conte, ora tocca all’ex commissario alla spending review. L’economista è entrato al Quirinale (a piedi con trolley a seguito)

Leggi