Giro d’Italia 2021: tutte le tappe. La Siena-Bagno di Romagna dedicata a Gino Bartali e Alfredo Martini

Partirà l’8 maggio da Torino, il 104/esimo Giro d’Italia. Per concludersi il 30 a Milano. Tra le 21 tappe, per un totale di 3.450,4 chilometri e un dislivello da record di 46.900 metri, ci saranno due tappe a cronometro per aprire e chiudere la corsa. Due tappe in Toscana: Perugia-Montalcino e Siena Bagno di Romagna il 19 e 20 maggio

Leggi

Campi Bisenzio: l’«Eroica» quest’anno si corre a teatro, gratis

Tra i partecipanti già confermati (la lista è in via di aggiornamento), l’atleta Fiona May, l’attore Massimo Poggio, il sindaco di Campi Bisenzio Emiliano Fossi, il famoso macellaio Dario Cecchini (protagonista di un momento conviviale), Matteo Miano, nipote di Alfredo Martini, ciclista su strada e dirigente sportivo italiano, Giovanni Nencini, figlio di Gastone Nencini, noto ciclista. Posti limitati per misure anti-covid, meglio prenotare

Leggi

Ciclismo: Gino Bartali moriva vent’anni fa. Sfidò Fausto Coppi, ma anche anche i nazisti

Vent’anni fa, il 5 maggio del 2000, moriva Gino Bartali, campione che non ha legato la sua esistenza soltanto alle sfide, sportivamente memorabili, con Fauto Coppi. Bartali, durante la guerra, contribuì a salvare decine di ebrei nascondendo documenti d’identità nel telaio della bicicletta che usava per allenarsi. Le leggendaria vittoria nel tour del 1948 che salvò l’Italia dalla guerra civile

Leggi

Giro d’Italia 2019: omaggio a Montanelli e Bartali nella seconda tappa. Poi Leonardo

Montanelli nacque a Fucecchio 110 anni fa, nel 1909, anno in cui si disputò la prima edizione della corsa rosa. Il ritrovo di partenza è fissato in piazza Maggiore, a Bologna, il via verrà dato alle 12.20, dopo un incolonnamento di 5,5 chilometri. Il percorso inizierà a salire fino allo scollinamento appenninico, seguito da una lunga discesa che porta a Prato. Gino Bartali è, sempre sarà, il ciclismo in Toscana e non solo

Leggi