Firenze: gioco d’azzardo abusivo e truffa. Sette arresti nell’operazione «doppio jack». Tasto rosso: vincite stop

Oltre 100 i finanzieri del comando provinciale di Firenze impegnati fin dall’alba per dare esecuzione ad un’ordinanza di misure cautelari personali ai domiciliari disposta dal gip Angelo Pezzuti. I sequestri riguardano 14 sale da gioco più altri beni immobili e mobili per un valore complessivo di oltre 8,5 milioni di euro. Intercettazioni: ultima volta per trojan, ha detto il procuratore Creazzo

Leggi