Ex brigatisti arrestati a Parigi: un atto di giustizia atteso per quasi 50 anni

La vicenda di ex brigatisti e ex terroristi condannati per delitti di sangue e poi riparati in Francia sotto la protezione della dottrina mitterand mi ha toccato fin dall’inizio della carriera quando, arrivato alla prefettura di Arezzo, conobbi il prefetto Stanislao Pietrostefani. Dopo due giorni l’assassinio del commissario Calabresi da parte di Lotta continua, di cui Giorgio, il figlio del  prefetto, era uno dei dirigenti

Leggi